Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 20:39

a matera

Mastrocola e Sammartino
tra i vincitori
del 20^ «Primo Levi»

paola mastrocola

Paola Mastrocola

MATERA - Paola Mastracola per la sezione narrativa nazionale con «L'Amore Prima di Noi» (Einaudi), Mario Aldo Toscano con «Lettere dal Sud» (Asterios) per la saggistica nazionale, il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Domenico Sammartino per la sezione di narrativa regionale con il libro «Il Paese dei Segreti Addii» (Hacca) sono i vincitori della 20/a edizione del Premio Letterario «Carlo Levi» che saranno consegnati ad Aliano (Matera) il prossimo 9 dicembre.
Lo si è appreso oggi a Matera nel corso della conferenza stampa promossa dagli organizzatori.

La giuria, presieduta dallo scrittore Raffaele Nigro, ha anche assegnato il premio per la sezione tesi master di dottorato o laurea a Dalia Abdullah Ahmed Abdullah per il lavoro «L'Immagine del Mezzogiorno in Cristo si è fermato a Eboli e Tutto il miele è finito» di Carlo Levi. Un premio speciale andrà a Giuseppe Di Tommaso per la sua "qualificante attività giornalistica come inviato de «La vita in diretta» e per il volume «N.O.V.I.A», un thriller ispirato alla vicenda petrolio in Basilicata. Una segnalazione è andata anche a Mimmo Cecere per il volume «Prima della Notte. Un anno con i Pastori erranti della Lucania» (Oros&Ganos). Quest’anno la consegna dei premi sarà preceduta da un incontro in mattinata tra gli studenti e gli scrittori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione