Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 12:01

lavorava all'arsenale

Morì per l'amianto
operaio tarantino
«Vittima del dovere»

Il Tribunale di Taranto ha riconosciuto agli eredi un risarcimento di 200.000 euro ed una pensione mensile di 1600 euro

arsenale di Taranto

TARANTO - Il Tribunale di Taranto ha riconosciuto agli eredi di un operaio dell’Arsenale militare, equiparato a Vittima del Dovere, un risarcimento di 200.000 euro ed una pensione mensile di 1600 euro. Lo rende noto 'Contramianto onlus', che ha fornito assistenza legale alla famiglia del'uomo, dipendente civile motorista, morto per asbestosi nel 2012.
«Nessun indennizzo - sottolinea Luciano Carleo, presidente dell’associazione - potrà riportare in vita il loro caro ma il riconoscimento dà giustizia a quel decesso affermando il legame tra amianto, lavorazioni in Marina Militare ed insorgenza dell’asbestosi che ha portato alla morte il lavoratore, assunto come allievo operaio dell’Arsenale militare Taranto nel primo dopoguerra e pensionato dopo quarant'anni di carriera come operaio motorista meccanico specializzato».

L’iter amministrativo ha accertato, secondo quanto riferisce Carleo, «la correlazione tra la morte e l’esposizione all’amianto a bordo del naviglio della Marina Militare e nelle Officine dell’Arsenale militare di Taranto, lavorando a diretto contatto delle coibentazioni e parti in amianto di motori, tubazioni, scarichi, paratie, guarnizioni. Ma le esposizioni all’amianto sono state anche indirette durante i grandi lavori di manutenzione navale dove tutti, operai di Arsenale e Indotto, e marinai, partecipavano indistintamente alle attività di smontaggio e rimontaggio di macchinari ed apparecchiature con parti di amianto o che prevedevano sino ai primi anni «90 l’uso di amianto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ateneo Lecce

Niente numero chiuso alle triennali di Ingegneria all'Università del Salento

 
Ragazzino finisce in ospedale per le botte di «bulli»

Ragazzino finisce in ospedale per le botte di «bulli»

 
#Gazzetta Music Contest 2018 ecco i 10 finalisti

#Gazzetta Music Contest 2018 ecco i 10 finalisti

 
fortuna, dea bendata

Il lavoro a Trani è una botta di fortuna da ottenere con un sorteggio

 
I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

 
monopoli dall'alto

Ztl nella città vecchia di Monopoli, l’estate porta nuovi orari

 
Calenda Emiliano

Ilva, Emiliano soddisfatto: sconfitto
ministro Calenda e governo uscente

 
striscione conto Giancasro

Due punti penalizzazione al Bari
Tre mesi squalifica a Giancaspro
E appaiono striscioni di protesta

 

MEDIAGALLERY

I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

 
Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
L'amour secondo Kechiche, canto primo

L'amour secondo Kechiche, canto primo

 
Mondo TV
Cervello, studio sugli interneuroni colinergici

Cervello, studio sugli interneuroni colinergici

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde