Cerca

Giovedì 18 Gennaio 2018 | 16:46

a rignano garganico

Arrestato patrigno-orco
abusi e violenze su ragazzina

violenza sessuale

RIGNANO GARGANICO (FOGGIA) - Un uomo di 39 anni è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale ai danni della figlia minorenne della convivente e per maltrattamenti in famiglia.
Le indagini sono partite nel luglio scorso, quando la convivente del 39enne si è presentata presso il centro anti-violenza di Rignano Garganico e ha riferito di aver abbandonato l’abitazione dove viveva con il compagno a causa delle condotte violente di quest’ultimo e di un manifesto atteggiamento morboso dell’uomo nei confronti della figlia minore. La donna e la ragazzina sono state ascoltate da agenti della squadra mobile di Foggia e dal pm. Dai fatti denunciati è emersa una situazione di violenza quotidiana a cui era sottoposta la convivente ed una situazione di continue violenze sessuali ai danni della minorenne cominciate nell’agosto 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione