Mercoledì 18 Luglio 2018 | 14:52

L'episodio il 10 giugno 2014

Studente picchiato
in discoteca di Bari
tre buttafuori a processo

Studente picchiato in discoteca  tre buttafuori a processo

BARI - Tre ex buttafuori di una discoteca barese saranno processati per lesioni personali aggravate per aver aggredito un 19enne all’interno del locale Country Club il 10 giugno 2014.

I tre, tutti baresi incensurati di età compresa fra i 30 e i 39 anni, sarebbero intervenuti durante un litigio tra giovani e avrebbero poi aggredito uno dei ragazzi provocandogli un trauma facciale ed escoriazioni multiple. Stando alla denuncia della vittima e all’ipotesi accusatoria formulata dalla Procura di Bari, l’allora 19enne sarebbe stato picchiato con calci e pugni per futili motivi durante la festa di chiusura dell’anno scolastico dai buttafuori, giunti a bordo piscina per sedare un diverbio tra alcuni ospiti della serata. Il fatto accadde intorno alle 2 del mattino e nel locale intervenne personale del 118 oltre ai Carabinieri che raccolsero l’immediata denuncia del ragazzo.

Alcune settimane dopo l’accaduto anche uno dei tre buttafuori oggi imputati, il 30enne Silvio Castrovilli, difeso dall’avvocato Fabio Campese, sporse querela contro il ragazzo, denunciando di essere intervenuto perché l’allora 19enne stava picchiando un collega, di essere stato quindi a sua volta aggredito e di aver conseguentemente reagito.

L’esito della sua denuncia è tuttora pendente, ma dovrà intanto difendersi - insieme agli ex colleghi Pasquale Scardia e Giosefatte Tiberio - dall’accusa di lesioni. Il processo nei loro confronti inizierà il prossimo 7 novembre dinanzi al Tribunale Monocratico di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, la cartomante del call centera 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

Taranto, la cartomante del call center
a 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

 
Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS