Lunedì 23 Luglio 2018 | 09:48

nel tarantino

A fuoco auto dirigente
del Pd: "Siete vigliacchi"

TARANTO - Sconosciuti la scorsa notte hanno incendiato l’auto di Luciano De Gregorio, ex assessore della Provincia di Taranto e attuale dirigente provinciale del Pd ionico, che ha già ufficializzato la sua candidatura a sindaco per le prossime elezioni amministrative nel comune di Statte, in cui risiede ed è avvenuta l'intimidazione. Sull'episodio indagano i carabinieri e gli agenti della Digos. Domani mattina si svolgerà un sit-in di solidarietà organizzato dal partito a Statte in corso Vittorio Emanuele.


«Vigliacchi! Hanno incendiato la mia auto. Il consenso popolare - si sfoga De Gregorio sul suo profilo Facebook - registrato in questi giorni, a proposito della mia candidatura, molto probabilmente non è gradito. Alle forze dell’ordine il compito di scoprire i colpevoli ed in particolare i mandanti». Esprime solidarietà personale e «vicinanza politica a Luciano De Gregorio per il vile gesto intimidatorio subito la scorsa notte» il capogruppo del Pd alla Regione Puglia, Michele Mazzarano. «Alle porte della campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Statte - aggiunge - atti intimidatori come l’incendio dell’automobile di un protagonista della vita pubblica locale devono destare preoccupazione per i rischi che può correre la competizione elettorale».

Per il segretario provinciale del Pd, Walter Musillo, «è evidente che si è trattato di un atto di intimidazione. Come democratici ci stringiamo intorno a Luciano e ci uniamo alla richiesta alle autorità preposte affinchè si faccia luce, al più presto, su questo episodio inquietante, in modo da assicurare i responsabili alla giustizia quanto prima e favorire il ritorno alla tranquillità nella comunità di Statte»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Rubava farmaci, arrestato ausiliario ospedale Brindisi

Rubava farmaci, arrestato
ausiliario ospedale Brindisi

 
Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

 
Latiano, Villa Romatizza, quel benedell' Asl (che vale 7, 8 mln di euro)

Villa Romatizza, quel bene abbandonato
dell'Asl (che vale 7,8 mln di euro) Foto

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Scandalo sanita in BasilicataPittella resta, giunta con poteri

Scandalo sanita in Basilicata
Pittella resta, giunta con poteri

 
Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS