Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 09:37

Serie B

Foggia, sfuma il blitz a Cesena
rossoneri raggiunti sul 3-3 al 90'
Sprecato il doppio vantaggio

Foggia, sfuma il blitz a Cesenarossoneri raggiunti sul 3-3 al 90'Sprecato il doppio vantaggio

Il tecnico Stroppa (foto Maizzi)

CESENA-FOGGIA 3-3 (0-0 nel primo tempo)

CESENA (4-4-1-1): Agliardi 5.5; Donkor 6 (24' st Vita 6), Rigione 6, Esposito 6.5, Fazzi 5; Kupisz 6, Kone 6 (28' pt Di Noia 6), Schiavone 6, Dalmonte 7; Laribi 5.5 (9' st Panico 7); Jallow 6. In panchina: Melgrati, Fulignati, Mordini, Eguelfi, Moncini, Maleh, Sbrissa, Farabegoli, Setola. Allenatore: Castori 6.

FOGGIA (4-3-3): Guarna 5.5; Loiacono 6.5 (36' st Rubin sv), Camporese 6, Coletti 6.5, Gerbo 4.5; Fedele 5.5, Vacca 6.5, Deli 6.5; Chiricò 6.5 (24' st Calderini 6), Mazzeo 7, Floriano 6 (20' pt Beretta 7). In panchina: Tarolli, Pelizzoli, Lodesani, Fedato, Celli, Ramè. Allenatore: Stroppa 6.

ARBITRO: Aureliano di Bologna 5.

RETI: 3' st Coletti, 7' st Beretta, 13' st Dalmonte, 25' st Mazzeo, 39' st Gerbo (aut.), 45' st Rigione.

NOTE: spettatori 14.494, ammoniti Esposito e Deli, angoli 6-3 per il Cesena, recuperi 1'; 5'.

CESENA - Finisce 3-3 a sfida di Cesena, con il Foggia due volte in doppio vantaggio, che alla fine recrimina per l’occasione mancata. Tutte nella ripresa le emozioni con l'uno-due in avvio dei pugliesi, poi il gol di Dalmonte e subito dopo quello di Mazzeo per il Foggia che sembrava aver chiuso i discorsi. Invece prima Panico poi Rigione allo scadere hanno rimesso in carreggiata un Cesena mai domo.

Nel primo tempo il Cesena ha provato a passare in vantaggio, reclamando anche un rigore al 15'. La ripresa si apre con due fiammate del Cesena ma i tiri di Laribi e Jallow sono facile preda di Guarna. Destino diverso quello di Coletti da trenta metri che coglie impreparato Agliardi e sblocca l’incontro. Dopo quattro minuti arriva il raddoppio su perfetta azione di contropiede.

Il Cesena al 13' accorcia con Dalmonte che insacca su un bell'assist di Panico. Il Foggia si fa sempre pericoloso in contropiede e Mazzeo sigla il 3-1. A sei minuti dalla fine l'autogol di Gerbo e al 45' la rimonta si concretizza con il tocco sottoporta di Rigione dopo un batti e ribatti in area.

Risultati del campionato di calcio di Serie B dopo gli incontri del 10° turno

Bari-Cittadella 4-2 

Cesena-Foggia 3-3

Cremonese-Brescia 2-0

Palermo-Novara 0-2

Parma-Entella 3-1

Pescara-Avellino 2-1

Pro Vercelli-Carpi 0-0

Salernitana-Frosinone 1-1

Spezia-Perugia 4-2

Ternana-Ascoli 1-1

Venezia-Empoli 1-0

La classifica

Empoli 17 10 5 2 3 20 15 

Venezia 17 10 4 5 1 12 7

Cremonese 16 10 4 4 2 15 9

Bari 16 10 5 1 4 19 14

Pescara 16 10 4 4 2 19 15

Frosinone 16 10 4 4 2 13 10

Novara 16 10 5 1 4 11 9

Palermo 15 10 3 6 1 10 8

Carpi 15 10 4 3 3 7 8

Parma 14 10 4 2 4 10 11

Salernitana 13 10 2 7 1 14 12

Perugia 13 10 4 1 5 19 18

Cittadella 13 10 4 1 5 15 14

Avellino 13 10 4 1 5 19 19

Spezia 13 10 4 1 5 10 13

Entella 12 10 3 3 4 15 16

Ternana 11 10 2 5 3 17 20

Foggia 11 10 2 5 3 17 24

Pro Vercelli 10 10 2 4 4 15 15

Ascoli 10 10 2 4 4 9 12

Brescia 10 10 2 4 4 7 12

Cesena 8 10 2 2 6 10 21

Il prossimo turno (11ª giornata, martedì 24/10 alle ore 20,30)

Ascoli - Spezia

Avellino - Pro Vercelli

Brescia - Bari (23/10, ore 20.30)

Carpi - Palermo

Cittadella - Venezia

Empoli - Pescara

Foggia - Parma

Frosinone - Ternana

Novara - Salernitana

Perugia - Cesena

Vir.Entella - Cremonese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione