Martedì 21 Agosto 2018 | 20:20

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

arrestati 5 giovani

Fermata banda
di rapinatori canosini

banda rapine

CANOSA DI PUGLIA (BARLETTA - ANDRIA - TRANI) - Servendosi di mezzi rubati, raggiungevano l’esercizio commerciale da rapinare, poi fuggivano ed eliminavano le tracce di quanto accaduto bruciando il mezzo usato o abbandonandolo nelle campagne. Cinque presunti componenti della banda, la scorsa notte, sono stati arrestati a Canosa di Puglia, nel nord barese, da agenti del locale commissariato e dovranno rispondere, a vario titolo, di rapina aggravata, ricettazione, furto aggravato e porto abusivo di arma clandestina. Coinvolto anche un minorenne che è stato arrestato e condotto in comunità.

I colpi messi a segno loro contestati risalgono alla fine del 2016 e ai primi mesi del 2017. Si tratta di quattro rapine a mano armata in concorso, fra esercizi commerciali e distributori di benzina, altrettanti furti d’auto, utilizzate per compiere le rapine, la ricettazione di un’auto e di merce rubata.

I cinque, tutti di Canosa e con precedenti penali, sono il 20enne Andrea Sorrenti, già agli arresti domiciliari, Gaetano Denichilo, di 24 anni, già in carcere per i medesimi reati, Gianfranco Sorrenti, di 36 anni, cugino di Andrea Sorrenti. Per loro il gip del tribunale di Trani ha disposto la detenzione carceraria. Gli altri due presunti componenti della banda, Salvatore Salminci, 25 anni, e Samanta Sorrenti, incensurata, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. I due - secondo quanto emerso dalle indagini - si occupavano della ricettazione dei proventi dei furti e delle rapine.
A capo del gruppo, secondo gli inquirenti, vi erano Andrea Sorrenti, Gaetano Denichilo e il minorenne. Stando a quanto emerso dalle indagini Andrea Sorrenti e il ragazzino, si servivano di un’auto o di uno scooter che precedentemente rubavano, per mettere a segno i loro colpi, poche ore dopo. Quando stavano per cominciare, chiamavano Denichilo, il quale essendo ai domiciliari aveva poca autonomia di movimento. Lo aspettavano sul retro di casa sua, raggiungevano l’obiettivo e, travisati e a mano armata, compivano le rapine. Con loro avevano anche apparecchi radio sintonizzati sulle frequenze delle forze dell’ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Petruzzelli, la stagione riprende con il «Rigoletto» di Verdi

Petruzzelli, la stagione riprende con il «Rigoletto» di Verdi

 
Lecce, presentati portiere Vigorito e difensore Fiamozzi

Lecce, presentati portiere Vigorito e difensore Fiamozzi

 
Taranto, allarme degli ambientalisti: «Fumo e fiamme da torce Eni»

Taranto, raffineria Eni in tilt: «Fumo e fiamme dalle torce»

 
Massafra, violento nubifragio si abbatte sul paese: strade allagate

Nubifragio su Massafra, strade allagate e caos VD
Raffineria Eni in tilt, fuoco e fumo

 
De Laurentiis al San Nicola: presenta la nuova squadra

De Laurentiis presenta lo staff. Così i nuovi abbonamenti. Campionato? Forse dal 15 Video

 
Miryam, Claudia e Gianfranco: le tre vite inghiottite dalla piena

Gianfranco morto per salvare i 2 figli: Miryam e Claudia, amiche sino alle fine

 
Andria, nascondeva la droga nel mangime per polli, arrestato pusher

Andria, nascondeva la droga nel mangime per polli, arrestato pusher

 
Furgone pieno di migranti non si ferma all'altDue presunti caporali fermati dopo inseguimento

Furgone pieno di migranti non si ferma all'alt: presunti caporali fermati dopo inseguimento

 

GDM.TV

Massafra, violento nubifragio si abbatte sul paese: strade allagate

Nubifragio su Massafra, strade allagate e caos VD
Raffineria Eni in tilt, fuoco e fumo

 
Bimba Giovinazzo, le parole del sindaco: «Si è svegliata. I medici le fanno la bua»

Bimba di Giovinazzo, le parole del sindaco: «E' sveglia. Bua dai dottori»

 
Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 

PHOTONEWS