Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 20:09

progetto di formazione di Snam

Al via da Brindisi “Young Energy”
(coinvolte altre scuole della Puglia)

studenti

BRINDISI - È partito oggi da Brindisi “Young Energy”, il progetto di alternanza scuola-lavoro di Snam, società leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata di infrastrutture nel settore del gas.

Questa mattina, durante un evento organizzato in collaborazione con ELIS, realtà educativa non profit impegnata ad avvicinare i giovani al mondo del lavoro, Paola Boromei, executive vice president human resources organization di Snam, ha incontrato gli studenti dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Giorgi” per presentare l’azienda e il programma di alternanza:
«Con questo progetto – ha spiegato Boromei – vogliamo avvicinare i giovani al mondo del lavoro, favorendo la loro conoscenza di una importante realtà aziendale e fornendo strumenti di orientamento e formazione che saranno
molto utili per il loro futuro professio ale. Parallelamente questa iniziativa ci consentirà di attirare giovani talenti, offrendo ad alcuni di loro una concreta opportunità professionale».

Maria Luisa Sardelli, Dirigente Scolastico dell’istituto “Giorgi”, ha commentato: «Siamo estremamente soddisfatti di aver avviato con un’azienda storica come Snam un’alleanza formativa che porterà valore al territorio. Questo è un
esempio di alternanza serio in grado di contribuire a ridurre il disallineamento tra domanda e offerta di lavoro».

“Young Energy” coinvolge circa 500 studenti delle classi terza, quarta e quinta di nove istituti superiori di sei regioni. La Puglia sarà protagonista dell’iniziativa con quattro istituti partecipanti: oltre a Brindisi, infatti, il progetto farà tappa
anche a Bari, Maglie e Martano. In ciascuna delle scuole Snam porterà le esperienze dei suoi dipendenti, le testimonianze dei manager e il contributo dei formatori designati.

Gli studenti saranno quindi coinvolti in un percorso di formazione sui temi salute, sicurezza, ambiente e qualità e in visite guidate in varie sedi territoriali di Snam. Per 40 studenti dell’ultimo anno delle scuole interessate dal progetto verranno attivati tirocini formativi finalizzati allo sviluppo di competenze sia generali e relazionali sia legate al business. A valle di un processo di
selezione, per alcuni di questi si presenterà l’opportunità di un’assunzione con la formula dell’apprendistato professionalizzante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione