Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 11:57

Su Rai 3

La rinascita di Bari vecchia
e il Redentore a Presa Diretta

Il focus sul lavoro fatto nel Borgo antico grazie al Piano Urban e al Libertà una chiesa in prima linea contro la devianza minorile

Bari vecchia piazza del Ferrarese

Con l'inchiesta Legittima difesa, in onda lunedì alle 21.15 su Rai 3, Presa Diretta si interroga sul perchè gli italiani si sentono sempre più insicuri e sono sempre più armati. Testimonianze esclusive, casi di cronaca e di ordinaria violenza ma anche storie positive di come le cose possono cambiare: come la rinascita di Bari vecchia e il lavoro di don Francesco nel quartiere Libertà.

Nel centro storico del capoluogo pugliese ci sono voluti 20 anni per renderlo più vivibile, grazie a che a importanti investimenti: il più significativo, da cui è partito tutto, il piano Urban un piano di iniziativa comunitaria del 1994 finanziato con 8 milioni di euro che ha fatto diventare il borgo antico il punto di riferimento di tutta la città.

Don Francesco Preite, invece, è il direttore dell'oratorio della parrocchia del Redentore di Bari, da 7 anni. E' un sacerdote in prima linea nel rione Libertà, il quartiere con più bambini e ragazzi di tutta la città e con il più alto numero di persone agli arresti domiciliari e di minori sottoposto a procedimenti penali. L'oratorio è l'unico presidio sul territorio, unico punto di riferimento: ci sono campi da calcetto, basket e pallavolo, un centro di formazione professionale, un centro d'ascolto per le famiglie e corsi di musica, danza e scherma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione