Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 19:00

Bari

Pizzo sui cantieri
Vittima: noi per clan
mucca da mungere

edilizia cantieri

BARI - «Il clan ci considerava una mucca da mungere, e anche quando dissi che lo avrei denunciato, Michele Parisi mi disse che durante gli anni di carcere i suoi mi sarebbero stati addosso». Lo ha dichiarato oggi dinanzi al Tribunale di Bari un imprenditore edile barese che negli anni scorsi ha denunciato di aver subito richieste estorsive dal clan mafioso Parisi su alcuni cantieri nel quartiere Japigia di Bari.

La testimonianza dell’imprenditore, costituito parte civile nel processo denominato 'Do tu des' nei confronti di 18 persone, fra i quali il figlio cantante neomelodico del boss Savinuccio, Tommy Parisi, altri affiliati al clan e alcuni imprenditori, ha riguardato le presunte pressioni subite fra il 2010 e il 2013 da parte del fratello del boss, Michele Parisi, soprannominato 'Gelatinà (per il quale la Dda di Bari ha chiesto in abbreviato la condanna a 10 anni di reclusione). In una occasione all’imprenditore il pregiudicato avrebbe chiesto anche mille euro per due biglietti aerei per lui e per la moglie del fratello, il boss Savinuccio Parisi, per andare a trovare quest’ultimo in carcere a Biella. Stando al suo racconto, l'imprenditore sarebbe stato «obbligato» ad assumere un guardiano indicato dal clan e un fornitore di porte suggerito dal gruppo criminale, l’imprenditore di Santeramo Giuseppe Putignano (qui imputato per i reati di concorso in associazione mafiosa e illecita concorrenza con minaccia).

«Michele Parisi veniva sul cantiere quasi tutte le mattine - ha testimoniato l’imprenditore -. Una volta, tagliandomi la strada, mi costrinse ad accostare, scendere dal mezzo e seguirlo in una stradina per dirmi di accelerare l’assunzione del guardiano che lui mi aveva suggerito. Poi mi indicò una serie di ditte di fornitori fra le quali poter scegliere. Non eravamo completamente liberi di scegliere fornitori diversi da quelli indicati da Michele Parisi e allora decidemmo di accontentarlo su un’azienda, quella delle porte». Le minacce e le richieste sarebbero proseguite anche su altri cantieri, con modalità sempre più violente. «Decidemmo di allontanarci da Japigia - ha spiegato l’imprenditore - ma Parisi mi disse che mi sarebbe venuto a trovare. Quando gli dissi che avrei denunciato, mi rispose che lui si sarebbe fatto 15 anni di galera ma io avrei pagato, avrei avuto i suoi alle costole durante tutta la sua detenzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, un morto in scontro tra auto: conducente arrestato

Brindisi, un morto in scontro
tra auto: conducente arrestato

 
Venduta la Sangalli vetroacquistata da multinazionale turca

Venduta la Sangalli vetro
acquistata da società turca

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 
Bari, mafia della città vecchia21 arresti nel clan Capriati

Mafia, 17 arresti tra i Capriati a Bari:
«Le mani su una società del Porto
e il pizzo per la festa di San Nicola»

 
Bari, D'addario sotto processoper le botte alle Montereale

Bari, D'addario sotto processo
per le botte alle Montereale

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Mondo TV
La pilota dai nervi d'acciaio

La pilota dai nervi d'acciaio

 
Italia TV
Al Sud si muore di piu'

Al Sud si muore di piu'

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018