Cerca

Venerdì 15 Dicembre 2017 | 20:57

Bari

Grosso non si nasconde
«Da Vercelli via con punti»
Sogliano firma fino al 2020

Grosso non si nascone «Da Vercelli con punti»

Fabio Grosso

BARI - «Vogliamo tornare da Vercelli con i punti": la sintesi della presentazione della trasferta del Bari in Piemonte è in queste parole del tecnico Fabio Grosso, alla ricerca del primo risultato positivo esterno. «Siamo in un campionato equilibrato - analizza l’ex Juve - lo sapevamo dall’inizio. Vogliamo fare bene alla distanza, raccogliendo passo dopo passo, senza interrompere la nostra camminata. Empoli e Frosinone in vetta? E’ relativo guardare adesso la classifica. Per noi conta trovare continuità. Finora in trasferta non abbiamo fatto bene, ma non bisogna appellarsi alla sfortuna. Si costruisce quello che si raccoglie».

I pugliesi potrebbero proseguire con il modulo 3-4-3, ma Grosso non elogia nessun sistema di gioco: «Bisogna mettere i ragazzi nelle posizioni migliori per dare il massimo». Domani la squadra si allenerà sul sintetico dello stadio di Vercelli: «I nazionali - dice - sono rientrati. Galano è frenato da una influenza, Busellato e Basha da qualche fastidio». Poi l'allenatore sullo schieramento offensivo indica la rotta: «La gerarchia davanti la decido io e il campo: Nenè e Brienza sono stati determinanti alla fine della gara con l’Avellino. La panchina lunga è una risorsa». In sei non partiranno per Vercelli: sono Berardi, Tonucci, Scalera, Dakhitè, D’Elia e Sabelli.

SOGLIANO - Il Bari punta tutto sul direttore sportivo Sean Sogliano: il club del presidente Cosmo Giancaspro ha prolungato il contratto al dirigente e responsabile del mercato fino al 30 giugno 2020 (era in scadenza nel 2018). In una nota la società ha espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto con il ds.

Sogliano, coadiuvato dal collaboratore Fabio Gatti, è a Bari dall’1 luglio 2016, dopo aver lavorato con Varese, Verona, Carpi e Genoa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione