Vale anche per chi ha soggiornato

Malaria, stop donazioni
per i residenti di Ginosa
La misura durerà sei mesi

Malaria, stop donazioni  per i residenti di Ginosa La misura durerà sei mesi

ROMA - Stop precauzionale di sei mesi alle donazioni di sangue nel comune di Ginosa, in provincia di Taranto, dopo che si sono verificati quattro casi di malaria. Lo ha deciso il Centro Nazionale Sangue, che precisa che il rischio per la popolazione è molto basso. Per chi è residente nel comune di Ginosa o vi ha soggiornato per almeno una notte, precisa la circolare, la sospensione è di 6 mesi, al termine dei quali dovrà essere effettuato il test degli anticorpi antimalarici. In assenza del test lo stop è invece di un anno.

La Gazzetta del Mezzogiorno.it