Giovedì 19 Luglio 2018 | 19:35

Fino al 24 novembre

Sottopasso di Rfi, partono
le limitazioni al traffico
sulla tangenziale di Bari

Sottopasso di Rfi, partono le limitazioni al traffico sulla tangenziale di Bari

BARI - Il completamento dei lavori di costruzione del sottopasso ferroviario di competenza della Società Rete Ferroviaria Italiana comporterà una serie di limitazioni al traffico sulla tangenziale di Bari fino al 24 novembre.

Nel dettaglio, saranno in vigore restringimenti delle carreggiate nord e sud – con divieto di sorpasso ai mezzi con massa superiore a 3,5 tonnellate e limite di velocità di 50 km/h – secondo il seguente calendario.

- dal 30 settembre all’11 ottobre il restringimento della carreggiata, da tre a due corsie con chiusura della corsia di marcia, interesserà la direzione nord (Foggia);

- dall’11 ottobre al 10 novembre il restringimento delle carreggiate, a due corsie con chiusura delle corsie di sorpasso, interesserà sia la direzione nord (Foggia) che sud (Brindisi);

- dal 10 novembre e fino al 24 novembre – esclusivamente in orario notturno compreso tra le 22.00 e le 6.00 del giorno successivo – il restringimento delle carreggiate, ad una corsia, interesserà sia la direzione nord (Foggia) che sud (Brindisi).

L'Anas provvederà poi al ripristino della regolare viabilità con una nuova pavimentazione e la relativa segnaletica stradale.

L'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di  Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura: è vicina alla Fibronit»

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura, è vicina alla Fibronit»

 
Decaro scrive alla Figc: «Il Bari riparta dalla serie C»

Decaro scrive alla Figc: «Il Bari deve ripartire dalla serie C»

 
Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa. Il figlio portato in caserma

 
Termoli, ambulanza impegnata e tac in manutenzione: famiglia dona gli organi del congiunto

Termoli, ambulanza impegnata
e tac in manutenzione: famiglia
dona gli organi del congiunto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Emissioni odorigene a Taranto proteste e nuove segnalazioni

Emissioni odorigene a Taranto
proteste e nuove segnalazioni

 
Stalking e sequestro di persona 45enne arrestato a Taranto

Stalking e sequestro di persona
45enne arrestato a Taranto

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS