Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 04:13

beni archeologici

Rogo doloso di Villa Faragola
Mibact: presto 400mila euro

fiamme distruggono sito archeologico di Ascoli Satriano Faragola

BARI - «L'incendio che ha gravemente danneggiato il sito archeologico di Villa Faragola, nel territorio di Ascoli Satriano (Foggia), è tra le priorità di intervento del Mibact. Finanzieremo, nel più breve tempo possibile, un intervento di somma urgenza di 400mila euro. Il mio impegno sarà mantenere alto l’interesse per il recupero di questo straordinario sito archeologico». Ad annunciarlo in una nota è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato di Alternativa Popolare.
L’incendio, che risale alla notte tra il 6 e il 7 settembre scorsi, ha distrutto mosaici, marmi cotti e strutture murarie del sito archeologico, di cui è stata finora documentata soprattutto la fase tardo antica (IV-VI secolo d.C.). Nel sito erano anche in corso lavori finanziati dallo stesso ministero per i Beni culturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione