Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 13:21

Brindisi

Evasione da 1mln euro
indagati imprenditore
e commercialista

Finanza

BRINDISI - Una evasione fiscale pari a circa un milione di euro, su un imponibile complessivo di circa dieci milioni, è stata scoperta nel settore della vendita di prodotti ittici dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza che a Brindisi ha eseguito un sequestro di pari valore.

Due sono le persone indagate: l’amministratore di fatto della società di ingrosso di prodotti ittici e un commercialista. Attraverso l'utilizzo ritenuto fittizio di una società italiana che, mediante un prestanome, acquistava prodotti in Grecia, l’Iva sarebbe stata evasa.

A carico dell’amministratore e del commercialista è stato quindi eseguito, su provvedimento del gip richiesto dalla procura di Brindisi, un sequestro preventivo pari a un milione di euro di euro. I sigilli sono stati apposti a tre appartamenti, due depositi, tre garage, due autoveicoli, tre moto di grossa cilindrata e disponibilità finanziarie. Cinque, in tutto, le persone denunciate all’autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione