Cerca

Venerdì 15 Dicembre 2017 | 20:57

al Cus Bari

Basket per tutti
venerdì e sabato
col torneo Gazzetta

Basket per tutti venerdì e sabatocol torneo Gazzetta

BARI - Quattro squadre, compresa una rappresentativa barese, per un weekend di basket che ha il sapore della festa.

Perché il quadrangolare organizzato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, in collaborazione col Cus Bari, valido anche per l’assegnazione del memorial Elio Preite, è una di quelle occasioni da non perdere per gli appassionati della palla a spicchi. L’obiettivo, infatti, non è solo quello di ricordare i 130 anni di fondazione del quotidiano, ma anche quello di rilanciare il basket che sta vivendo un momento di transizione nel capoluogo pugliese.

Lo ha ricordato nel suo messaggio Margareth Gonnella, presidente pugliese della Federcanestri: « È difficile ritornare ai fasti del passato in pochi anni, ma la recente esperienza in Divisione Nazionale A ricorda come questa piazza possa garantire seguito ed entusiasmo anche per discipline diverse dal calcio. Ecco, la squadra “mista” allestita per l'occasione può rappresentare un nuovo e diverso modo per ripartire, per rilanciare il basket anche in città e consolidarne il nome a buoni livelli. Condivisione, senso di appartenenza, voglia di imparare dai propri errori per non commetterli più: il quadrangolare che s'appresta ad unire le forze cestistiche di Bari può rappresentare l'occasione per provare a farlo in futuro».

Se l’appuntamento con le partite è fissato per venerdì e sabato (dalle 18,30, ingresso libero), oggi si terrà la conferenza stampa (ore 11,30 palazzetto del Cus Bari) per annunciare le ultime novità legate all’iniziativa.

Le squadre che hanno aderito al quadrangolare, sotto il profilo tecnico, garantiscono spettacolo: Bawer Matera, Lions Bisceglie e Anspi Taranto. La rappresentativa barese, inoltre, può contare sul contributo dei più forti giocatori biancorossi inseriti nelle varie società: un concentrato di talenti pronto a far divertire il pubblico.

E che non si tratti del solito torneo estivo, lo sottolinea la stagione ormai alle porte. Le squadre hanno bisogno di giocare per presentarsi al via nella miglior condizione fisica possibile e il trofeo La Gazzetta del Mazzogiorno rappresenta uno degli ultimi test disponibili per mettere a punto schemi e meccanismi di gioco. Senza dimenticare il debutto dei neoacquisti attorno ai quali c’è se sempre tanta curiosità. Insomma, staff e giocatori sono fortemente motivati e pronti a scendere sul parquet con grande determinazione e impegno, strizzando l’occhio ai campionati e al... primo giorno di scuola.

Sabato sarà inoltre ritagliato uno spazio per premiare le eccellenze cestistiche della nostra regione e per fare un tuffo nel passato: targhe e riconsocimenti saranno assegnati a Frenando Marino, presidente della New Basket Brindisi, Roberto Cordella, Beppe Natali e Cinzia Milella che hanno scritto pagine esaltatnti della storia di questa disciplina sportiva dalle nsotre parti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione