Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 10:54

la curiosità

Si vola da Milano a Potenza
la «bufala» dei siti internet

Il caso dei voli «virtuali». La scoperta di Tigiuro: pubblicità ingannevole per utenti distratti. In Basilicata non ci sono aeroporti

volare da Potenza

di MASSIMO BRANCATI

Avevamo l’aeroporto e non ce n’eravamo accorti. Chissà, magari è sorto a Piani del Mattino, dove lo avrebbe voluto Colombo. Su alcuni siti internet specializzati che informano sui voli in Italia e all’estero spunta la città di Potenza come destinazione e scalo di partenza. Incredibile. Sogni di Icaro e miraggi a parte, qui l’aeroporto non c’è. E il dibattito è da tempo «schiacciato» sul dualismo Pontecagnano-Pisticci. Un sito nel capoluogo lucano non è in agenda, nemmeno nei pensieri più reconditi. Ma allora perché appare Potenza sugli itinerari di volo? A scoprire quella che va etichettata come «pubblicità ingannevole» è stato Angelomauro Calza con il suo Tigiuro, il tg satirico che fa continue incursioni sui social per segnalare curiosità e notizie (per questa news ha registrato quasi 10mila visualizzazioni). «I politici ci hanno fatto credere per anni - ironizza Calza - che non riuscivano a mettersi d’accordo per dotare Potenza di un aeroporto e invece… quello, l’aeroporto, già ci stava. Dove sia nessun lo sa. Ma che ci sia mò lo sappiamo pure noi. Lo abbiamo scoperto grazie a notizie che vengono da fuori regione: se aspettavamo che ce lo dicevano Pittella o Viceconte o Speranza o un qualunque altro parlamentare o consigliere regionale stavamo freschi!».

Sul sito Msn Notizie Calza ha scovato banner che pubblicizzano voli per Potenza a partire da 19.95 euro. Con 23 euro ci si garantisce andata e ritorno. «Ho verificato - sottolinea Calza - se sono già in vigore le tariffe, sinonimo di funzionamento dell’aereoporto, ed ecco che sul motore di ricerca compaiono diverse offerte di vari siti e compagnie. Inizia Expedia, poi Wanderio, che spiega addirittura che da Potenza a Milano ci sono 759 chilometri, e che utilizzare l’aereo conviene visto che si impiega meno di un’ora». Non solo Milano. Darsena Travel, ad esempio, indica altre partenze per Potenza: da Pisa, Napoli, Vienna e perfino Casablanca. All’ignaro utente alcuni portali riservano la sorpresa solo in un secondo momento, quando tra le varie postille spiegano che per raggiungere il capoluogo lucano bisogna scendere all’aeroporto di Napoli o Roma e proseguire a bordo di un bus. È o non è pubblicità ingannevole?

E allora per i più distratti ricordiamo che l’aeroporto a Potenza non esiste. Se ne parlò cinquant’anni fa ipotizzando come location Piani del Mattino. Il costo presunto dell'opera ammontava a circa 3 miliardi del vecchio conio ed era stata prevista la realizzazione di una pista di 1.500 metri. Fu presentato il progetto esecutivo ma alla fine l’area troppo ventilata convinse anche i più accesi sostenitori che non si poteva far nulla. Da allora è calato il sipario. Qualcuno sta tentando di rialzarlo, ma solo nella realtà virtuale del web.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione