Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 23:45

a Barletta

In treno senza biglietto
aggredisce agenti: arrestato

Entra in stazione  con un grosso coltello arrestato un romeno

BARLETTA - Alla richiesta del capotreno di pagare il biglietto di viaggio, del quale era sprovvisto, ha rifiutato, così sono intervenuti agenti della polizia ferroviaria di Barletta, ai quali un 25enne del Mali si è rifiutato di fornire le generalità e ha tentato la fuga, colpendo gli agenti con calci e un pugno. Bloccato, il 25enne è stato arrestato per resistenza, lesioni e oltraggio. Gli agenti hanno fatto ricorso alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Barletta per farsi medicare alcune ferite ed escoriazioni.
Il 30 agosto scorso, sempre a Barletta, la polizia ferroviaria aveva arrestato un nigeriano. Sorpreso sul treno intercity Roma-Bari aveva picchiato il controllore fratturandogli le costole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione