Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 09:25

dati Eurostat

La Puglia tra le 4 regioni italiane
fra peggiori Ue per occupazione

lavoro

Calabria, Sicilia, Campania e Puglia sono fra le sole sei regioni europee dove meno di una persone su due lavora. E’ quanto emerge dal Regional Yearbook 2017 pubblicato oggi da Eurostat. Nell’Ue, in media il 71,1% dei cittadini fra i 20 e i 64 anni aveva un’occupazione nel 2016. La percentuale crolla al 44,3% in Puglia, 41,2% in Campania, 40,1% in Sicilia e 39,6% in Calabria. La media italiana è del 57,2%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • revisore

    15 Settembre 2017 - 10:10

    Beh credevo che la Puglia fosse solo rose e fiori a leggere certe cronache ed invece fra delinquenza,scandali e disoccupazione ha poco da invidiare alla altre regioni meridionali.

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione