Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:38

Musica

Petruzzelli, stagione lirica
da gennaio con Wagner

teatro Petruzzelli

Teatro Petruzzelli

BARI - La Fondazione Petruzzelli ha presentato oggi sia la stagione lirica sia quella sinfonica per il 2018: la lirica prevede sei opere e due belletti.

«Siamo molto orgogliosi e ringraziamo tutti gli enti che ci hanno sostenuto», ha introdotto il sindaco di Bari Antonio Decaro nel suo ruolo di presidente della Fondazione lirica. "Abbiamo raggiunto - ha proseguito - due grandi risultati e ottenuto, su valutazioni sia artistiche sia tecniche, un contributo cospicuo dal Ministero, ma soprattutto riconoscimenti internazionali con l’invito in Giappone dove, nella prossima estate, presenteremo Turandot e Trovatore».


Dopo i saluti del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il sovrintendente della Fondazione Petruzzelli, Massimo Biscardi ha illustrato la stagione lirica. «E' una stagione 'popolarè - ha detto - ma con due titoli che sono un’assoluta novità per Bari:'L'olandese volantè di Wagner e 'Tancredì di Rossini, che andranno in scena insieme con 'Il trovatorè di Verdi, 'Andrea Chenier' di Giordano, 'Rigolettò e 'Traviatà di Verdi e con i balletti delle compagnie 'Trisha Brown dance company' , 'Carolyn Carson Company'. E’ anche allo studio la possibilità di proporre molte repliche durante i periodi festivi tipo quello natalizio».
Come di consueto ogni opera sarà preceduta da 'Conversazione sulla musicà. Si parte il 21 gennaio 2018 con Wagner.(A

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione