Sabato 23 Giugno 2018 | 06:36

il caso

Emiliano, scintille sulla sanità
«Alla Puglia fondi insufficienti»

L'allarme delle regioni del sud «Noi penalizzati». Ma il sottosegretario Faraone: dovevate votare il referendum

Emiliano, scintille sulla sanità «Alla Puglia fondi insufficienti»

BARI - I sistemi sanitari del Mezzogiorno presentano una cronica carenza di risorse che, insieme ai vari limiti normativi, rendono molto difficile garantire i Lea, i Livelli essenziali di assistenza: un’Italia a due velocità in cui il divario tra Nord e Sud non accenna a diminuire. È quanto emerso ieri in Fiera del Levante nella prima giornata del Forum Mediterraneo della Sanità organizzato dall’Aress, con un botta e risposta a (lunga) distanza tra il presidente pugliese Michele Emiliano e il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone.

«Abbiamo - ha detto in mattinata Emiliano, aprendo i lavori - più o meno gli stessi assistiti dell’Emilia Romagna, ma con 15mila addetti e 800 milioni di euro in meno sul Fondo sanitario nazionale. Siamo costretti a fare miracoli per mantenere elevati standard di assistenza e servizi efficienti, puntando sull’innovazione in particolare sulla telemedicina». Una situazione evidenziata più o meno da tutte le Regioni del Sud, ma che ha trovato una risposta «politica» da parte del sottosegretario Faraone: «Non vorrei essere monotono - ha detto il deputato siciliano - ma avevamo tentato di dare una risposta anche a questo problema attraverso il referendum costituzionale. Non è passato, adesso lavoreremo per trovare soluzioni alternative. Nella prossima legge di bilancio dovrebbe esserci un incremento degli stanziamenti per la sanità, ma le Regioni devono fare la loro parte tagliando gli sprechi».

La risposta non ha convinto il capo del dipartimento Salute della Regione Puglia, Giancarlo Ruscitti: «Sono anni - ha detto - che lo Stato assegna alla sanità un finanziamento palesemente inadeguato, lasciando poi alle Regioni il compito di effettuare il riparto. Il sistema funziona, sì, ma solo per il nostro senso di responsabilità». Ruscitti, romano, che viene dall’esperienza come segretario generale della sanità in Veneto, è scettico sulle soluzioni tampone: «Mi chiedo - dice - per quale motivo le Regioni del Nord, che spesso hanno promosso referendum di tipo federalista, dovrebbero rinunciare a quote di finanziamento per favorire il Mezzogiorno». Tutto questo senza contare i problemi normativi: «Noi, in piano operativo, non possiamo garantire una parte delle terapie e delle prestazioni innovative. Abbiamo il divieto di rimborsare prestazioni non tariffate, e abbiamo fatto una delibera sulla Pma dal forte valore politico. Siamo stati costretti a concentrare la rete ospedaliera su pochi centri di eccellenza, una rete disegnata 15 anni fa per una popolazione giovane e che oggi deve fare i conti con l’invecchiamento».

Problemi anche in Basilicata, che pure negli anni ha evitato le forche caudine del commissariamento: «I conti sono in ordine - dice Pietro Quinto, dg della Asl di Matera - ma esistono forti disuguaglianze nelle modalità di erogazione delle prestazioni, e per i piccoli è praticamente obbligatorio fare accordi con le Regioni vicine altrimenti non ci sarebbe la massa critica per garantire determinati servizi». [m.sc.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tortu meglio di Mennea: 9.99 nei 100 m È il primo italiano sotto i dieci secondi

Tortu batte Mennea: 9'99" nei 100 m
Primo italiano sotto i dieci secondi

 
Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

 
Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

 
Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

 
A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

 
Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

 
Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

 
Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Parte il test globale sulla salute degli oceani

Parte il test globale sulla salute degli oceani

 
Italia TV
Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso