Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 12:15

Le vittime sono di Matino

Schianto in moto contro un'auto
morti due coniugi a Parabita

Schianto in moto contro un'auto morti due coniugi a Parabita

DI PIERANGELO TEMPESTA 
PARABITA - L’impatto su una prima auto, poi una micidiale carambola contro altre due. Non c’è stato scampo per due motociclisti, Pantaleo Sassonio, di 47 anni e Anna Rita Scarpa, di 56, marito e moglie.

La disgrazia si è verificata nella serata di ieri sulla provinciale 361 Alezio-Parabita, poco fuori dal centro abitato di Parabita, in contrada «Paradiso». Per cause ancora in corso di accertamento, la moto sulla quale viaggiavano i due coniugi, una Yamaha 750, ha impattato contro una prima auto, una Dacia Duster, poi è letteralmente schizzata in una micidiale carambola, andando a schiantarsi contro una Opel Agila ed una Ford Fiesta che impegnavano l’incrocio. Impatti violentissimi che non hanno lasciato scampo ai duemotociclisti. Immediato è stato l’intervento dei soccorritori.

Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione di Parabita diretti dal comandante Italo Memoli, coordinati dai militari del Nucleo operativo radiomobile di Casarano diretti dal capitano Clemente Errico, i vigili del fuoco di Gallipoli e la polizia locale di Parabita, unitamente ad un’ambulanza del 118. Ma per i due motociclisti non c’era più niente da fare. Erano morti sul colpo a causa dei violentissimi impatti. Le due salme sono state portate nell’obitorio di Lecce a disposizione del magistrato di turno, il pm Donatina Buffelli.

Grande commozione in paese dove la tragica notizia ha fatto presto il giro. Pantaleo e Anna, il primo muratore, la seconda dipendente di una ditta di pulizie, erano molto conosciuti anche perchè facevano parte della locale associazione «Angels centauri». I due, infatti, erano appassionati delle moto e partecipavano ai raduni dell’associazione.

L’incidente di ieri, non è il primo su quella strada, la provinciale 361, teatro di altre recenti disgrazie.
I carabinieri hanno posto sequestro tutti e quattro i veicoli coinvolti nello scontro. Illesi gli occupanti delle altre tre vetture. I conducenti sono stati sottoposti al test del tasso alcolemico che ha dato esito negativo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione