Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 08:40

Mingranti

Il ministro Pinotti a Taranto
per cambio commander Sophia

Il ministro Pinotti a Tarantoper cambio commander Sophia

ROMA - Domani alle 12, a bordo della nave anfibia San Giusto ormeggiata a Taranto, alla presenza del ministro della Difesa italiano, Roberta Pinotti, del ministro della Difesa spagnolo, Maria Dolores de Cospedal Garcia, del comandante dell’operazione, ammiraglio Enrico Credendino, il contrammiraglio Andrea Romani cederà l’incarico di Force Commander dell’operazione Sophia al contrammiraglio della Marina spagnola Javier Moreno.

La missione EunavforMedu è stata lanciata il 22 giugno 2015, con il mandato principale di adottare misure sistematiche per individuare, fermare e mettere fuori uso imbarcazioni e mezzi usati o sospettati di essere usati da eventuali trafficanti e contrabbandieri. Da allora l’operazione ha contribuito all’arresto di 117 sospetti trafficanti, alla neutralizzazione di 477 imbarcazioni usate dai trafficanti ed al salvataggio di 39.818 migranti a rischio vita in mare.

La cerimonia avrà luogo in una fase cruciale dell’operazione il cui mandato, lo scorso 25 luglio, è stato esteso dal Consiglio dell’Unione Europea sino al 31 dicembre 2018. Inoltre, contestualmente, il Consiglio ne ha rinforzato il mandato aggiungendo alcune integrazioni ai compiti a supporto della missione già assegnati lo scorso anno: l’addestramento della Guarda Costiera e della Marina libica ed il contributo all’implementazione in alto mare dell’embargo di armi, da e per la Libia, approvato dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite con la risoluzione 2292 (2016) e 2357 (2017). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione