Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 17:15

a campomarino

Neutralizzata in mare bomba
da guerra trovata nel Tarantino

Neutralizzata in mare bomba da guerra trovata nel Tarantino

foto archivio

CAMPOMARINO DI MARUGGIO  - I palombari del Gruppo operativo subacquei del Comando subacquei e incursori della Marina Militare distaccati presso il Nucleo Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto hanno neutralizzato una bomba d’aereo inglese della seconda guerra mondiale nelle acque antistanti Campomarino di Maruggio.

A seguito di una segnalazione da parte di un bagnante, la Capitaneria di Porto di Taranto ha interdetto la navigazione nel tratto di mare interessato alla bonifica per motivi di sicurezza, informando la Prefettura di Taranto che ha richiesto un intervento di bonifica d’urgenza al Gruppo Operativo Subacquei (Gos) della Marina Militare.

I palombari si sono immersi per ricercare ed effettuare il riconoscimento dell’oggetto segnalato che, trovato a sei metri di profondità e a 20 metri dalla costa, è stato identificato come una bomba d’aereo da 100 libbre risalente alla seconda guerra mondiale. L'ordigno è stato quindi rimorchiato, tenendolo a distanza di sicurezza, fino a giungere in un’area individuata dall’autorità marittima, dove sono state condotte le operazioni subacquee per farlo brillare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione