Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 05:35

ad andria

Truffa su aiuti Ue
denunciato imprenditore

campi a pascolo

ANDRIA - Con l’accusa di aver compiuto una truffa da 750mila euro ai danni dell’Agea, un imprenditore agricolo di Ruvo di Puglia e consulente di un’associazione agricola è stato denunciato dai carabinieri. Secondo l’accusa, per ottenere un ingiusto profitto, avvantaggiandosi del suo ruolo di agronomo e consulente dell’associazione, ha falsamente attestato in vari atti la conduzione di numerosi terreni adibiti a pascolo ad Andria, risultati di proprietà di altre persone. In questo modo, l’imprenditore ha indotto in errore l’Agea, organismo che liquida gli aiuti-premi comunitari previsti dalla normativa dell’Unione europea, ottenendo tra il 2011 e il 2016 somme per circa 750mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione