Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 19:07

E' residente in Puglia

Condannata in Romania per furto
24enne incinta arrestata ad Assisi

La giovane, sei anni fa, ha rubato all'interno di una vettura: ha avuto tre anni di carcere. Bloccata a un normale controllo

Condannata in Romania per furto24enne incinta arrestata ad Assisi

Condannata nel suo Paese a tre anni di reclusione per un furto su un’auto, una romena di 24 anni è stata arrestata ad Assisi dalla polizia in esecuzione di un mandato di cattura europeo. La giovane, da tempo residente in Puglia, era in un albergo della città umbra per un periodo di vacanza con il suo compagno italiano dal quale ha avuto una figlia di pochi anni ed è in attesa del secondogenito.

Da un controllo eseguito dal commissariato di Assisi è emerso il provvedimento dell’autorità giudiziaria romena risalente al 2013. Secondo l’accusa circa 6 anni fa, in Romania la giovane si era resa responsabile in concorso con altri di un furto su un’auto all’interno di un parcheggio. In particolare - ha riferito la polizia - dopo aver forzato il sistema di sicurezza della vettura, era stato asportato tutto quello che si trovava al suo interno compresi diversi dispositivi elettronici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione