Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 04:19

Ludovico Vico (Pd)

Ripristinato profilo Facebook
di deputato oscurato da hacker

Dopo l'intervento della Polizia postale

Ripristinato profilo Facebookdi deputato oscurato da hacker

E’ stato ripristinato dopo l'intervento della Polizia postale il profilo Facebook del deputato tarantino Ludovico Vico (aggredito nei giorni scorsi da un gruppo di NoVax), che ieri era stato oscurato da un hacker. Il parlamentare aveva attivato un nuovo account pubblicando un messaggio di denuncia rivolto a Zuckerberg.

«Chi sarà stato? Un hacker, un prezzolato, quelli del NoTutto, qualche satrapo? Questo non è dato saperlo! (Zuckerberg me lo faccia sapere!) Il fatto è avvenuto ieri, giorno in cui - spiega Vico - mi ero ripromesso di segnalare, con un post indirizzato agli amici di Fb, la denuncia che ho sporto presso la Questura di Taranto, nei confronti di circa un centinaio di NoVax, che nelle settimane scorse avevano invaso il mio profilo con minacce, offese, dileggi personali, che come è noto sono reati alla persona. Minacce giunte dopo le vicende di Roma, che hanno visto me ed altri due colleghi parlamentari - Elisa Mariano e Salvatore Capone - essere aggrediti ed insultati da un gruppo di NoVax che manifestavano davanti a Montecitorio contro il decreto sui vaccini obbligatori, che noi avevamo appena votato».

«Da parte mia - conclude - continuerò a rendere le informazioni da parlamentare, ma anche da cittadino, non rinunciando mai ad esprimere liberamente e rispettosamente la mia opinione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione