Giovedì 16 Agosto 2018 | 19:42

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

produzione in base al Dna del paziente

Foggia, ad Agraria il cibo
si crea con la stampante 3D

Foggia, ad Agraria il cibo  si crea con la stampante 3D

di Anna Langone

FOGGIA - Parte dal dipartimento di Agraria dell’università di Foggia il primo esperimento in Italia di alimenti fabbricati con stampante 3D. È il gruppo di ricercatori della professoressa Carla Severini a lavorare alla produzione di alimenti «customizzati», cioè personalizzati. La stampa 3D è nata per produrre oggetti di plastica, di recente è stata utilizzata in medicina per la produzione di protesi, ora gli alimenti. Il criterio è quello che si sta sviluppando per i farmaci: la produzione in base al Dna del paziente. Anche il cibo può essere realizzato partendo dal Dna del consumatore, per arrivare ad alimenti che rispondano alle necessità di particolari categorie, come anziani con difficoltà di masticazione, o persone sane, come i bambini in fase di crescita (6-11 anni), che hanno problemi a mangiare verdure e legumi.

Nel laboratori di ricerca di Agraria sono stati già realizzati biscotti dalle forme originali che contengono frutta, legumi, latte in polvere e funghi, preziose fonti di calcio, ferro e vitamina D che può assumere anche una persona che ha difficoltà ad alimentarsi, vista la consistenza soffice del dolcetto, più gradito del minestrone a bambini che fanno capricci a mangiare le verdure. La scoperta, divulgata anche all’estero dai lavori scientifici realizzati dal team di Agraria, vede i ricercatori partire dal disegno del prodotto da stampare progettato tramite computer. I dati relativi alla forma da stampare vengono inviati attraverso un software specifico alla stampante, che in questo caso è un microestrusore che si muove in tre dimensioni: dal microestrusore fuoriesce il sottile filamento dell’impasto alimentare. Infiniti gli sviluppi industriali, ma non si pensa a produzioni su larga scala: «Si va verso un uso domestico, attraverso stampanti simili a fornetti commercializzati per le famiglie, oppure nella ristorazione collettiva, in mense scolastiche o ospedaliere», dice la professoressa Severini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Aretha Franklin

Aretha Franklin, anche la Puglia piange: il cordoglio social

 
Incidenti, dieci morti in due giorniGli psicologi: pericolo sottovalutati

Incidenti, dieci morti in due giorni
Gli psicologi: pericoli sottovalutati

 
Potenza, scontro tra auto: muore un migrante algerino, feriti in due

Potenza, scontro tra auto: muore un migrante algerino, feriti in due

 
Matera 2019, rivisto il piano delle opere previste in città

Matera 2019, rivisto il piano delle opere previste in città

 
Evade dai domiciliari per trascorrere Ferragosto al bar: arrestato

Evade dai domiciliari per trascorrere Ferragosto al bar: arrestato

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato
e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS