Giovedì 19 Luglio 2018 | 09:59

servizi sociali

Un centro per l'infanzia
nella sede della Regione Puglia

centro infanzia

foto d'archivio

BARI - La Regione Puglia ha deciso di dotarsi di un centro funzionale per l’infanzia e l’adolescenza che sarà aperto non solo ai figli dei dipendenti durante gli orari di lavoro, ma anche ai bambini e ai ragazzi che risiedono nel quartiere Japigia, a Bari, in cui si trova la sede esecutiva dell’Ente e dove, a breve, si trasferiranno anche gli uffici del Consiglio regionale. Ne dà notizia la Regione sottolineando che la decisione è stata assunta con la delibera approvata ieri dalla Giunta su proposta congiunta degli assessori al Welfare, Salvatore Negro; e ai Lavori pubblici, Anna Maria Curcuruto.
Il centro ospiterà un «nido» per i piccoli fino a 36 mesi, un centro ludico per i bambini fino a sei anni, e un centro polivalente per i minori fino a 17 anni. Nel pomeriggio potranno essere ospitati fino a 50 ragazzi, mentre 20 bambini saranno accolti nelle fasce mattutina e pre-pomeridiana.
La struttura sarà interamente finanziata con i fondi dell’Unione europea.

«Non possiamo non rilevare con orgoglio - commentano gli assessori - che si tratta della prima sede integrata di Uffici regionali in Italia dotata di un centro polifunzionale per l’infanzia. Ora siamo tutti impegnati ad assicurare tempi celeri per l’approvazione del progetto esecutivo, e per la sua cantierabilità».
«Questa decisione - sottolineano - segna un punto di svolta nel processo voluto e avviato dai dipendenti regionali anche attraverso le loro organizzazioni interne, e considerato che già
da due anni era parte integrante del Piano per le azioni positive quale intervento di welfare aziendale».
«Alcuni anni fa - concludono - si parlava solo di asilo nido, quindi per i bambini piccolissimi, mentre oggi a grande richiesta la struttura si predispone a rispondere alla domanda di servizi e di conciliazione di dipendenti giovani e meno giovani, con figli piccolissimi e già inseriti nel percorso scolastico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Acquedotto, Pd spaccatotra Comuni e proroga

M5S contro Emiliano
sulle nomine in Aqp

 
La Consulta boccia il ricorso sulle trivelle alle Tremiti 

La Consulta boccia il ricorso
sulle trivelle alle Tremiti 

 
Un agente della Dia

Puglia, la nuova frontiera dei clan? Videopoker e scommesse

 
Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS