Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 08:53

Operazione di Polizia e Cc

Trani, sparò per debiti
non onorati: arrestato 30enne

Santino Olivieri sarebbe accusato di due intimidazioni a colpi di pistola avvenute a Trani ne mese di giugno

Ambiente: sequestrato cantiere litorale Barletta

E' stato arrestato oggi da Polizia e Carabinieri, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Trani, il 50enne tranese Santino Olivieri, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile dei reati di minaccia aggravata e continuata in concorso, detenzione e porto di arma comune da sparo e ricettazione.

A seguito di indagine condotte da Squadra Mobile, Commissariato di Trani e Compagnia dei Carabinieri di Trani, sono stati raccolti concreti elementi di responsabilità in relazione a due distinti episodi, entrambi avvenuti, il 24 giugno scorso, a Trani, a distanza di poche ore l’uno dall’altro, consistiti nell’esplosione di numerosi colpi di arma da fuoco contro dei portoni d’ingresso delle abitazioni di due soggetti del luogo, entrambi con precedenti di polizia.

Gli accertamenti svolti dalla Polizia Scientifica hanno evidenziato che per entrambi gli episodi è stata utilizzata la medesima arma. Secondo quando emerso dalle indagini, il movente sarebbe da individuare in un litigio sorto in ambito familiare legato ad un debito non onorato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione