Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 08:06

opera Aqp

Nuovo depuratore a Barletta
acque utilizzate in agricoltura

depuratore barletta

BARLETTA - «E' importante per il futuro della regione e per la salute pubblica perché riutilizzeremo quest’acqua in agricoltura e lo stiamo facendo ovunque, c'è un piano di circa 100.000.000 di investimento per il riutilizzo dell’acqua in agricoltura ed è la nostra risposta a chi, persino nella capitale d’Italia, va in crisi e si imbambola perché c'è una siccità ampiamente prevedibile, sappiamo che ogni due o tre anni ci sono periodi lunghi di siccità e siamo partiti per tempo». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenendo oggi a Barletta alla inaugurazione degli impianti di potenziamento del depuratore cittadino, realizzati da Acquedotto Pugliese e finanziati dalla Regione con fondi Cipe, per un investimento di 2.800.000 euro. «Questi depuratori - ha concluso il governatore della Puglia - consentiranno a breve di costituire reti di acqua affinata che potranno essere riutilizzati in agricoltura destinando l’acqua potabile esclusivamente agli usi domestici e cittadini». 

Il potenziamento del depuratore di Barletta consentirà «sperimentazioni per permettere il riuso diretto in agricoltura sia dei reflui che dei fanghi che, dunque, torneranno alla terra da cui provengono», ha sottolineato il presidente di Acquedotto Pugliese, Nicola Desanctis. «Il potenziamento realizzato - ha reso noto Acquedotto Pugliese - fa passare il depuratore da una capacità di trattamento dei reflui pari a 92.305 abitanti equivalenti a una capacità pari a 129.356 abitanti equivalenti, che vuol dire maggiore disponibilità e minori problematiche dal punto di vista quantitativo». «Dal punto di vista qualitativo - ha aggiunto Desanctis - il processo di depurazione cambia in molte fasi, nella fase d’ingresso, nella fase di digestione dei fanghi, si passa a digestione anaerobica, con sviluppo di biogas, che riduce il volume dei gas e soprattutto permette di produrre elettricità e poi tutta la parte finale delle griglie con un processo che migliora i reflui e i fanghi e abbatte le componenti odorigene sul territorio». 

«L'impianto di Barletta, il cui potenziamento è frutto della sinergia con Regione, AIP e Amministrazione Comunale, rappresenta un esempio virtuoso di gestione della risorsa idrica - ha spiegato De Sanctis - grazie alla sperimentazione e agli interventi programmati, che consentiranno l’utilizzo in agricoltura dei reflui e dei fanghi rivenienti dalla depurazione. Un’ulteriore conferma della centralità del tema della depurazione per l’Acquedotto Pugliese, impegnato in un grande piano di investimenti per oltre 500 milioni, di cui 204 in esecuzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calenda Emiliano

Ilva, Emiliano soddisfatto: sconfitto
ministro Calenda e governo uscente

 
Due punti penalizzazione al BariTre mesi squalifica a Giancaspro

Due punti penalizzazione al Bari
Tre mesi squalifica a Giancaspro

 
Decreto del ministro: locali a Modugno per supplire al Palagiustizia di Bari

Palagiustizia di Bari: locali a Modugno, e tre tensostrutture nel cortile

 
il sindaco di Lucera Antonio Tutolo

Sindaco di Lucera indagato per l'ex Tribunale non in sicurezza

 
latte

«Idrocarburi pesanti presenti nel latte»

 
Lo scontro treno tir a Cisternino avvenne alle ore 13.30 del 24 settembre 2012

Scontro treno tir tra Ostuni Fasano: medaglia al ferroviere

 
Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

 
tavolo di lavoro prefettura di Latiano

Il Canale Reale ad una svolta, Comuni pronti ad investire

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde