Venerdì 20 Luglio 2018 | 20:43

terzo incendio in pochi giorni

Vogliono distruggere
il parco del Cillarese

Minacciato un polmone verde di Brindisi. Ieri mattina intorno alle 4 sono riapparse le fiamme. Il sospetto che dietro i roghi ci sia qualche interesse

incendio parco del Cillarese

BRINDISI - È ormai un attacco criminale sistematico quello che sta consumandosi ai danni della zona umida compresa nel parco del Cillarese. Dopo i due vasti incendi che hanno devastato decine di ettari di vegetazione e fauna palustre nei giorni scorsi, poco prima dell’alba di ieri, intorno alle 4, un altro vasto rogo è stato probabilmente appiccato quasi certamente dalla mano di piromani senza scrupoli che, evidentemente, pur di raggiungere il loro obiettivo, non esitano ad agire nel cuore della notte, forse nella speranza che le fiamme possano essere notate in ritardo dai pochi automobilisti in transito a quell’ora favorendo una maggiore distruzione prima dell’allarme e dell’intervento dei vigili del fuoco.

Fortunamente però questa volta il danno è stato inferiore rispetto ai roghi dei giorni precedenti. Sebbene infatti le fiamme si siano sviluppate in fretta, aggredendo alcuni alberi, l’incendio è partito da una zona non lontano dalla strada dei Pittachi, sempre molto trafficata a tutte le ore. Ciò ha reso subito visibili le fiamme, anche ai numerosi immigrati che a quell’ora percorrono quella strada in bici o in motorino per recarsi a lavorare nei campi. Ed inevitabili, per fortuna, sono state le ripetute chiamate al 115 dei Vigili del fuoco, intervenuti immediatamente sul posto per circoscrivere prima, ed estinguere poi, il rogo.

Resta ad ogni modo la preoccupazione per uno dei più importanti polmoni verdi del territorio, che sembra improvvisamente essere diventato l’obiettivo assolutamente prioritario dei piromani. [a. neg.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Spaccio di droga19 arresti a Taranto

Spaccio di droga
19 arresti a Taranto

 
Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
Il Bari riparte dallo Stadio dell Vittoria: la diretta della Gazzetta

Il Bari riparte dallo Stadio della Vittoria: in 2mila con il sindaco 
Rivedi la diretta

1commento

 
Calcio, Bari; dipendenti mettono in mora Giancaspro

Calcio, Bari; dipendenti
mettono in mora Giancaspro

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS