Venerdì 17 Agosto 2018 | 21:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Un 18enne e un 43enne

Massafra, romeno accoltellato
fermati due connazionali

Alla vittima è stata asportata la milza: l'aggressione dopo un litigio

Massafra, romeno accoltellatofermati due connazionali

l'ospedale di Castellaneta

Hanno aggredito con bastoni e coltello un loro connazionale provocandogli gravi ferite e abbandonandolo per strada, ma sono stati identificati e arrestati per tentato omicidio dai carabinieri di Massafra (Taranto). Si tratta del 18enne Virgil Luchian Mihai e del 43enne Lili Elisei Ovidiu 43enne, a cui sono stati concessi i domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico dopo l'interrogatorio di garanzia e la convalida del fermo da parte del gip del tribunale di Taranto.

L’episodio è accaduto martedì sera.  Il ferito, che inizialmente era stato soccorso da un conoscente e riaccompagnato a casa, solo la mattina dopo, a causa dei forti dolori al ventre, ha chiesto l’intervento degli operatori del 118, che lo hanno condotto all’ospedale di Castellaneta, dove l’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione della milza, venendo poi ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Dagli accertamenti è emerso che i due fermati, a seguito di un’accesa discussione, avevano aggredito il loro connazionale con calci e pugni, utilizzando anche bastoni e un coltello, trovati dai militari nella loro abitazione e in un’aiuola nei pressi del luogo dell’aggressione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio ha rovinato la mia vita»

Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio mi ha rovinato la vita»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
San Daniele Dop «taroccato», sequestro di 270mila prosciutti

San Daniele Dop «taroccato»,
sequestro di 270mila prosciutti

 
polizia

Rapinatori seriali di smartphone: arrestati due gambiani in pieno centro

 
Bari, vacanze da incubo: l'Aviroaircancella anche Lourdes e Dubrovnik

Bari, vacanze da incubo: l'Aviroair
cancella anche Lourdes e Dubrovnik

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS