Martedì 14 Agosto 2018 | 17:37

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Agli Ospedali Riuniti

Foggia, spacca il naso al medico
di turno: arrestato un 62enne

Un uomo di Zapponeta non era rimasto soddisfatto delle risposte sulle condizioni del cugino ricoverato e ha picchiato il sanitario

La visita è stata rinviata? Lo comunica il telegramma

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia hanno tratto in arresto per il reato di lesioni personali un 62enne di Zapponeta, Michele Del Vecchio, resosi responsabile di lesioni personali ai danni di un medico di guardia del Reparto Chirurgia Generale degli Ospedali Riuniti di Foggia.

Poco dopo le 18 di sabato, l’uomo si era rivolto al medico per chiedere alcune informazioni inerenti la degenza in quel reparto di un suo cugino. Evidentemente non contento delle risposte date dal medico, lo cominciava ad offendere finché non lo aggrediva colpendolo con pugni al volto. Solo l’intervento di alcune persone presenti e l’arrivo immediato dei Carabinieri evitava il peggio. Il medico portato presso il locale Pronto Soccorso riportava la frattura del naso nonché un ematoma nella zona del timpano con prognosi di gg 30, mentre l’aggressore veniva subito bloccato e tratto in arresto.

Per DEL VECCHIO, dopo la convalida dell’arresto, è stato disposto dal Tribunale di Foggia il divieto di dimora nel Comune di Foggia.

«L'ennesima, brutale e inqualificabile aggressione a un medico in servizio rientra ormai in una preoccupante, drammatica quotidianità, alla quale sono esposti in particolare coloro che lavorano nelle guardie mediche e negli ospedali». Lo sostiene il capogruppo di Alternativa Popolare nel Consiglio regionale della Puglia, Giannicola De Leonardis, in una nota nella quale esprime solidarietà «al chirurgo Francesco Vitulli, aggredito sabato a lavoro negli Ospedali Riuniti di Foggia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

ponte Morandi

Il ponte prima e dopo il crollo
Reazioni e cordoglio sui social

 
Bar, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

Bari, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

 
Palagiustizia di Bari: Bonafede revoca l'ok alla sede di Via Oberdan

Palagiustizia Bari: Bonafede revoca l'ok alla sede di Via Oberdan

 
Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Il Sud e il futuro del centrodestra:i temi roventi di Everest 2018

Il Sud e il futuro del centrodestra: i temi roventi di Everest 2018

 
Romano: «Gruppo Leu in Regione?Per ora è un'ipotesi letteraria»

Romano: «Gruppo Leu in Regione? Per ora è un'ipotesi letteraria»

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS