Cerca

Calcio

Bari, Improta vola alto
«Mi ispiro a Callejon»

Bari, Improta vola alto «Mi ispiro a Callejon»

BARI - «A chi mi ispiro? Mi piace Callejon del Napoli, guardo molto le sue partite e i suoi movimenti. Spero di riscattarmi, anche con i gol. Ho iniziato con una tripletta nell’amichevole di ieri contro i dilettanti del Pinè. Con Nenè c'è già intesa: in avanti abbiamo grande qualità. Bisognerà metterla in campo durante il campionato": si è presentato così Riccardo Improta, nuovo attaccante del Bari, intervenendo all’incontro con i media nel ritiro in Trentino.

«Sono sempre stato un esterno, sia di sinistra o di destra. Ho fatto il quinto difensivo nel 3-5-2 di Sannino. Il tecnico Grosso - ha aggiunto - ci chiede di giocare palla a terra, costruendo. Ci aspetta un campionato difficile: ci vorrà tanta corsa e tanta voglia di fare, più della qualità. Abbiamo sia corsa che qualità». Improta ha poi ricordato la sua esperienza non brillante nel Genoa ("mi infortunai in ritiro dopo due giorni") e ora è tutto concentrato sul Bari: «Qui vivrò una sfida importantissima per dimostrare il mio valore. Voglio puntare alla serie A, arrivando più in alto possibile con questo club», ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione