Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 06:51

monte sant'angelo

Urinano su muro abitazione
proprietario li accoltella

Molfetta, droga in autoarrestato un 28enne

MONTE SANT'ANGELO - Un uomo di 60 anni, del quale non sono state rese note le generalità, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Manfredonia perché avrebbe colpito con alcune coltellate due ventenni, uno all’addome e l’altro ad una gamba, rei di aver fatto i loro bisogni fisiologici sul muro della casa dell’uomo, come già avvenuto altre volte, a suo dire.

Secondo quanto appurato dai militari dell’Arma, il sessantenne, dopo aver rimproverato i ragazzi, è sceso in strada con un grosso coltello in mano e ha sferrato diversi fendenti al loro indirizzo. Uno dei due giovani ha riportato una ferita lieve giudicata guaribile in otto giorni, l’altro è attualmente ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione