Cerca

Emergenza incendi

Fiamme a Metaponto
evacuati due camping

L'incendio che ha costretto ad evacuare i camping Julia e Riva dei Greci

Fiamme a Metaponto evacuati due camping

L'incendio che ha costretto ad evacuare i camping Julia e Riva dei Greci

MATERA - A causa di un incendio di vaste dimensioni che si è propagato lungo la foce del fiume Bradano, i Vigili del Fuoco hanno fatto evacuare i camping Julia e Riva dei Greci e Mondial, nella località balneare di Metaponto di Bernalda (Matera). Il provvedimento, adottato in via precauzionale, intende facilitare l’operato delle squadre di pompieri e l'azione dei mezzi aerei, tra cui due Canadair.

Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno provocato danni ingenti, soprattutto al campeggio Mondial dove sono andate in fiamme anche alcune casette di legno. Secondo quanto si è appreso, nessuno dei turisti presenti in zona è rimasto ferito e, per portare a termine la bonifica, le operazioni dovrebbero andare avanti ancora per alcune ore.

Vasto incendio anche nel Nord del Potentino. Tra le conseguenze, il danneggiamento di tre cavi telefonici che ha messo fuori uso circa diecimila utenze telefoniche interrotte nelle aree di Venosa, Maschito, Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio. Sono in corso gli interventi per il ripristino graduale dei collegamenti, che secondo quanto riferito dal rappresentante della Tim, «dovrebbe avvenire nella tarda serata di oggi».

«A fronte dei continui incendi che stanno devastando la Basilicata», il presidente della Regione, Marcello Pittella, fa «appello alla responsabilità di tutti per fermare condotte di natura dolosa. Al contempo - aggiunge - rivolgo un invito a denunciare ogni atto incendiario. Da giorni la protezione civile regionale, i vigili del fuoco, le autorità militari e civili sono impegnati ininterrottamente per mettere in salvo il territorio. Da solo il nostro impegno non basta. Chiedo con forza buon senso perché si arresti questa insensata catena di fuoco».

Su richiesta di Pittella si sono recati sul luogo dell’incendio l’assessore lucano alle infrastrutture, Nicola Benedetto, e il direttore della Protezione civile, Donato Viggiano «per seguire da vicino - è specificato in un comunicato - e coordinare le azioni di spegnimento dell’incendio che ha colpito la pineta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione