Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 20:21

musica evento

Magna Grecia Festival
tre concerti per l'estate

Si parte venerdì 7 a Taranto: due al Teatro Orfeo ed uno all'Arena della Villa Peripato. Ci sarà anche un tributo a Dalla

direttore d'orchestra Jorge Lhez

Jorge Lhez

Parte domani a Taranto il «Magna Grecia Festival Estate», la rassegna musicale organizzata dal Comune, in collaborazione con l’Orchestra Ico Magna Grecia, che anche quest’anno propone tre concerti quale occasione di intrattenimento culturale e artistico per tutti i tarantini e i turisti presenti in città.

I tre concerti, tutti con ingresso libero e gratuito (entrata ore 20.30 e inizio ore 21), presentano programmi scelti per avvicinare il grande pubblico al repertorio della musica di qualità. Si tratta di generi musicali molto diversi tra loro, dalla musica latinoamericana alle più popolari colonne sonore di film, fino a un tributo all’indimenticabile Lucio Dalla, la cui esecuzione sarà affidata agli esperti musicisti dell’Orchestra Magna Grecia. A dirigere la formazione orchestrale in questi tre concerti sono state chiamate prestigiose «bacchette»: l’argentino Jorge Lhez e gli italiani Antonio Palazzo e Giacomo Desiante. In più le «voci» del soprano Grazia D’Aversa, che vanta una prestigiosa carriera, e del cantante Lorenzo Campani che, tra l’altro, in questo periodo è Quasimodo nel famoso musical «Notre dame de Paris». In due concerti, infine, saranno presenti sul palco anche voci narranti, quelle degli attori Carlo Dilonardo e Nanni Coppola.

I primi due concerti di questa edizione del «Magna Grecia Festival Estate» si terranno nel Teatro Orfeo, al chiuso con aria condizionata, mentre il terzo sarà all’aperto nel Teatro Arena della Villa Peripato. Si inizia domani, all’Orfeo, con il concerto inaugurale «Fiesta sudamericana» che vedrà l’Orchestra Magna Grecia diretta da Jorge Lhez. In programma brani del classico repertorio sudamericano. Il secondo concerto «Cinema e Musica» si terrà martedì 18 luglio: di scena al Teatro Orfeo l’Orchestra Magna Grecia e il soprano Grazia D’Aversa, diretti da Antonio Palazzo, con la voce recitante di Carlo Dilonardo. In questo concerto le più note colonne sonore di film diventano sottofondo di memorabili pagine tratte dalla letteratura, dal teatro e dal cinema stesso. Il terzo e ultimo appuntamento del «Magna Grecia Festival Estate», l’8 agosto, al Teatro Arena della Villa Peripato, è con «Lucio: l’Uomo e le canzoni», concerto-tributo dedicato a Lucio Dalla. Sul palco, l’Orchestra Magna Grecia, diretta da Giacomo Desiante, con il cantante Lorenzo Campani alla cui voce saranno affidati i più grandi successi di Lucio Dalla. Tra un brano e l’altro l’attore Nanni Coppola porterà il pubblico a scoprire, recitando suoi monologhi inediti, la dimensione più intima dell’uomo Dalla.[de.picc.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione