Cerca

Mercoledì 23 Agosto 2017 | 02:32

estate in puglia

Lotta a turisti incivili
sindaco di Fasano
distribuisce volantini

torre canne

BRINDISI - «Vietato Campeggiare»: è l’invito scritto a caratteri cubitali e stampato su migliaia di volantini che si possono leggere lungo le spiagge e la scogliera del territorio di Fasano (Brindisi), località turistica del nord Salento. Li ha fatti stampare il sindaco Francesco Zaccaria (Pd) allo scopo di sensibilizzare cittadini e turisti a preservare la bellezza del territorio locale «con poche e chiare regole di civile convivenza».

E così Zaccaria, dopo aver espresso l'augurio di buona permanenza ai numerosi ospiti del Fasanese, ha anche elencato i comportamenti da non tenere: oltre a quello di impiantare tende, anche quello di sostare con roulotte e camper, per i quali esistono nel territorio spazi privati appositamente dedicati. Il sindaco ha altresì ricordato che lungo la costa è vietato accendere fuochi, usare fornelletti da campo, allestire pic-nic, predisporre tavolate ingombranti in aree comuni dove sono presenti altri bagnanti, transitare o sostare con mezzi a motore, effettuare lavori di manutenzione o riparazione di imbarcazioni o natanti in genere, al fine di preservare la sicurezza della balneazione e la salvaguardia dell’ambiente. Importante anche la regola del non abbandonare i rifiuti lungo la fascia costiera: il sindaco ha ricordato che i trasgressori potranno essere puniti con una multa fino a mille euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione