Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 07:41

In Piazza Umberto

Bari, rissa tra extracomunitari
con le mazze: 5 arresti e 2 feriti

In manette tre eritrei e due sudanesi: l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio

Bari, rissa tra extracomunitaricon le mezza: 5 arresti e 2 feriti

Tre eritrei e due sudanesi sono stati arrestati dai carabinieri dopo una furibonda rissa in largo 2 Giugno, a Bari. Se le sono dati di santa ragione, tra i passanti che sono rimasti fortunatamente illesi. La zuffa, durante la quale gli stranieri hanno usate delle mazze, si è conclusa con le manette e per il ricorso alla cure dei sanitari per due dei litiganti. L'immediato intervento di pattuglie dei Carabinieri e di milutari del nono reggimento fanteria di Bari ha evitato il peggio: al loro arrivo i militari si sono ritrovati davanti  un gruppo che si picchiava per motivo ancora da accertare: due degli stranieri erano armati di mazze. I feriti (2) hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 7 e 20 giorni. In manette, per rissa aggravata, sono finiti gli eritrei di 18, 22 e 24 anni e due sudanesi di 20 e 35 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione