Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 08:00

massafra

Aggredisce e picchia moglie
e suocera: arresto nel Tarantino

Taranto, violenza di grupposu una ragazzina: 2 in cella

MASSAFRA - Per motivi di gelosia ha aggredito la moglie e poi si è scagliato contro la suocera, intervenuta per tentare di fermare il genero: per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza privata è stato arrestato dai carabinieri un 48enne di Massafra (Taranto), posto ai domiciliari dal pm di turno presso l’abitazione di un conoscente.

All’arrivo dei militari, allertati da una telefonata al 112, l'uomo era in evidente stato di agitazione. Aveva messo a soqquadro l’appartamento e picchiato le due donne, che hanno riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni e sono state medicate al pronto soccorso dell’ospedale di Castellaneta (Taranto). La moglie del 48enne, ascoltata dai carabinieri, ha fatto emergere il contesto di assoggettamento psicologico e vessatorio in cui versava, raccontando delle ripetute percosse che era costretta a subire dal marito geloso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione