Cerca

Mercoledì 16 Agosto 2017 | 21:40

Vicino alla stazione

Agguato a Bisceglie
25enne in fin di vita
Colpo di pistola alla testa

carabinieri

BISCEGLIE (BARLETTA-ANDRIA-TRANI) - Un ragazzo di 25 anni di Bisceglie, con precedenti penali per spaccio di sostanze stupefacenti, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale «Bonomo» di Andria, dopo che, la scorsa notte, è stato colpito al capo da un colpo di pistola, durante una lite con una persona non ancora identificata.

La vittima è Matteo De Gennaro. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Secondo quanto ricostruito dai militari, coordinati nelle indagini dalla procura di Trani, i due erano insieme a una festa di quartiere, nella zona Sant'Andrea di Bisceglie quando è scoppiata una discussione, proseguita lungo il tragitto che, a piedi, li ha portati, intorno a mezzanotte, nella piazza antistante la stazione ferroviaria. La lite è degenerata in una colluttazione fino a che il secondo uomo ha sparato diversi colpi ferendo De Gennaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione