Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 22:06

per due miliardi

Arcelor Mittal-Marcegaglia
si è aggiudicata l’Ilva

Ilva a Taranto

Lo stabilimento Ilva

ROMA - La cordata Arcelor Mittal-Marcegaglia si è aggiudicata l’Ilva. Lo affermano fonti vicine al dossier. A breve - secondo le medesime fonti - dovrebbe essere diffusa la graduatoria delle offerte, nella quale la cordata Arcelor Mittal-Marcegaglia l’avrebbe spuntata. Gli elementi valutati sono quelli del prezzo, che dovrebbe essere di poco inferiore ai
2 miliardi, l’impatto ambientale ed il piano industriale.

«L’aggiudicazione di Ilva non è ancora avvenuta». È quanto puntualizzano fonti del Mise, precisando che «i commissari hanno presentato al Comitato di sorveglianza i risultati della gara e la loro proposta di aggiudicazione». Il ministro dello Sviluppo economico procederà quindi nei prossimi giorni alla valutazione della proposta e assumerà le proprie determinazioni dopo l’incontro con i sindacati.

Il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha convocato per il 30 maggio prossimo alle ore 12.15 presso gli uffici del ministero i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm, Ugl Metalmeccanici, Cgil, Cisl e Uil per «comunicare lo stato di attuazione - si legge nel documento inviato ai sindacati - della procedura relativa alla cessione degli impianti Ilva». All’incontro saranno presenti anche il vice ministro Teresa Bellanova e i commissari straordinari dell’Ilva Piero Gnudi, Corrado Carrubba ed Enrico Laghi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione