Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 01:08

A Trinitapoli

Alcolizzato picchia
madre per i soldi: in cella

I Carabinieri sono intervenuti dopo l'ennesima lite per il rifiuto del denaro per acquistare alcolici

Maltrattamenti in famiglia arrestato 2 volte in 2 giorni

Un 32enne di Trinitapoli, Raffaele Cuonzo, è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Il giovane pretendeva soldi dai genitori per spenderli in bevande alcoliche. Dopo l'ennesima lite, le vittime hanno chiamato i Carabinieri: al loro arrivo, i militari hanno sorpreso il giovane mentre malmenava la madre che si era rifiutata di dargli ancora denaro per l’acquisto di bevande alcoliche. Gli immediati accertamenti hanno permesso di constatare come le violenze andassero avanti già da molto tempo, sempre per motivi legati alle pretese di denaro. Per tale ragione il Di Cuonzo è stato dichiarato in stato di arresto e, sempre su disposizione del P.M. di turno, trasferito nel carcere di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione