Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 19:39

emergenza

Nelle dighe lucane mancano
125 milioni di mc di acqua

Per l'irrigazione dei campi prevista disponibilità ridotta

diga lucana

di ALESSANDRO BOCCIA

Nelle principali dighe lucane mancano all’appello 125 milioni di metri cubi di acqua, oltre 400 sono, infatti, quelli presenti al momento, mentre nello stesso periodo del 2016 se ne contavano ben oltre cinquecento. Colpa della pioggia che in Basilicata si è vista cadere poco negli ultimi mesi.

È in particolare in quella di Montecotugno, a Senise, che rappresenta il punto nodale dello schema idrico jonico-Sinni, realizzata lungo il corso del fiume Sinni tra il 1970 ed il 1982, e considerata la più grande diga in terra battuta d’Europa, che si nota maggiormente la minore disponibilità idrica rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Attualmente sono contenuti 199 milioni di metri cubi di acqua, 90 in meno rispetto al 2016.

Se ci si allontana di pochi chilometri si arriva all’invaso del Pertusillo dove attualmente sono contenuti quasi 106 milioni di metri cubi di acqua, venti in meno rispetto a dodici mesi fa. Costruita tra il 1957 ed il 1962, la diga, con un’altezza di 95 metri, invasa circa 155 milioni di metri cubi di acqua da destinare ad uso irriguo, idroelettrico e potabile, e per la sua capacità di invaso e per le caratteristiche del suo bacino imbrifero, rappresenta un altro dei punti di forza dello schema idrico Jonico-Sinni. Continuando l’elenco delle dighe, si arriva alle porte di Matera, dove è situato il bacino di San Giuliano, che contiene 57 milioni di metri cubi di risorsa idrica. L’impiego delle risorse idriche di questa diga è di tipo irriguo, a servizio di una superficie di oltre 20 mila ettari, di cui oltre 9 mila ubicati nel limitrofo comprensorio del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara. Quanto alla Camastra al momento sono presenti 22 milioni di metri cubi di acqua, 18 nel Basentello, in territorio di Genzano di Lucania. Dati alla mano ben si capisce come si sia passati da una situazione in cui a gennaio si aveva una disponibilità superiore rispetto all’anno precedente, per via delle nevicate, ad una situazione di deficit a causa dell’andamento delle precipitazioni nel trimestre che va febbraio ad aprile, sensibilmente inferiore rispetto allo standard.

A questo punto cosa c’è da aspettarsi per i prossimi mesi? Dall’Autorità Interregionale di bacino della Basilicata, che monitora ogni giorno la situazione, fanno sapere che lo scenario più probabile a cui si andrà incontro prevede, rispetto ad un anno fa, un deficit di disponibilità e per questo una riduzione sui consumi, in particolar modo in agricoltura, ma non traumatica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Circolo tennis, la prima voltadi una donna alla presidenza

Circolo tennis Bari, la prima
volta di una donna in 82 anni:
Virgintino verso la presidenza

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Il capo della Polizia
inaugura impianto
delle Fiamme Oro

 
Bif&st, a Bari masterclass  di Antonio Albanese

Bif&st, a Bari masterclass
di Antonio Albanese

 
Supermercati, Megamark rilevacon Apuzzo 21 punti in Campania

Supermercati, Megamark rileva
con Apuzzo 21 punti in Campania

 
Droga dall'Albania al Gargano otto condanne a Bari

Droga dall'Albania al Gargano
otto condanne a Bari

 
Terrorismo, condanna di 5 anni a combattente ceceno dell'Isis

Terrorismo, condannato a 5 anni
combattente ceceno dell'Isis

 
Ticket annuale da 19 euro  per gli eventi di Matera 2019

Ticket annuale da 19 euro
per gli eventi di Matera 2019

 
Preside dell'istituto di Lecce «Lo studente ha chiesto scusa»

Bullismo, preside dell'istituto
«Studente ha chiesto scusa»
Vittima umiliata davanti al prof

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Coree: diretta tv e cena ufficiale per summit Moon-Kim

Coree: diretta tv e cena ufficiale per summit Moon-Kim

 
Italia TV
Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Spettacolo TV
Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

 
Economia TV
Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin