Mercoledì 18 Luglio 2018 | 11:06

emergenza

Nelle dighe lucane mancano
125 milioni di mc di acqua

Per l'irrigazione dei campi prevista disponibilità ridotta

diga lucana

di ALESSANDRO BOCCIA

Nelle principali dighe lucane mancano all’appello 125 milioni di metri cubi di acqua, oltre 400 sono, infatti, quelli presenti al momento, mentre nello stesso periodo del 2016 se ne contavano ben oltre cinquecento. Colpa della pioggia che in Basilicata si è vista cadere poco negli ultimi mesi.

È in particolare in quella di Montecotugno, a Senise, che rappresenta il punto nodale dello schema idrico jonico-Sinni, realizzata lungo il corso del fiume Sinni tra il 1970 ed il 1982, e considerata la più grande diga in terra battuta d’Europa, che si nota maggiormente la minore disponibilità idrica rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Attualmente sono contenuti 199 milioni di metri cubi di acqua, 90 in meno rispetto al 2016.

Se ci si allontana di pochi chilometri si arriva all’invaso del Pertusillo dove attualmente sono contenuti quasi 106 milioni di metri cubi di acqua, venti in meno rispetto a dodici mesi fa. Costruita tra il 1957 ed il 1962, la diga, con un’altezza di 95 metri, invasa circa 155 milioni di metri cubi di acqua da destinare ad uso irriguo, idroelettrico e potabile, e per la sua capacità di invaso e per le caratteristiche del suo bacino imbrifero, rappresenta un altro dei punti di forza dello schema idrico Jonico-Sinni. Continuando l’elenco delle dighe, si arriva alle porte di Matera, dove è situato il bacino di San Giuliano, che contiene 57 milioni di metri cubi di risorsa idrica. L’impiego delle risorse idriche di questa diga è di tipo irriguo, a servizio di una superficie di oltre 20 mila ettari, di cui oltre 9 mila ubicati nel limitrofo comprensorio del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara. Quanto alla Camastra al momento sono presenti 22 milioni di metri cubi di acqua, 18 nel Basentello, in territorio di Genzano di Lucania. Dati alla mano ben si capisce come si sia passati da una situazione in cui a gennaio si aveva una disponibilità superiore rispetto all’anno precedente, per via delle nevicate, ad una situazione di deficit a causa dell’andamento delle precipitazioni nel trimestre che va febbraio ad aprile, sensibilmente inferiore rispetto allo standard.

A questo punto cosa c’è da aspettarsi per i prossimi mesi? Dall’Autorità Interregionale di bacino della Basilicata, che monitora ogni giorno la situazione, fanno sapere che lo scenario più probabile a cui si andrà incontro prevede, rispetto ad un anno fa, un deficit di disponibilità e per questo una riduzione sui consumi, in particolar modo in agricoltura, ma non traumatica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio
e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 
Sanità lucana, Pittella al RiesameAsl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

Sanità lucana, Pittella al Riesame
Asl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS