Martedì 14 Agosto 2018 | 17:37

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

danno per 120mila euro

Furto di elettricità
20 arresti nel Foggiano

furto elettricità

ORTA NOVA (FOGGIA) - Un’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Foggia ha portato all’arresto ad Orta Nova di 20 persone accusate di furto aggravato di energia elettrica e sottoposte ai domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo al tribunale di Foggia. Il danno è stato stimato in circa 120mila euro.
L’operazione, denominata «Switch off», è scattata mercoledì mattina quando un intero complesso residenziale, costituito da tre palazzine in via Campania, è stato circondato dai carabinieri, coadiuvati da personale dell’11/o Battaglione carabinieri Puglia di Bari, della questura di Foggia, del Reparto mobile della polizia di Stato e del comando provinciale della Guardia di finanza.

I militari hanno quindi fatto intervenire personale dell’Enel, che ha verificato la sussistenza di una situazione di illegalità diffusa. Dei 24 appartamenti che costituiscono il complesso residenziale, soltanto quattro sono risultati avere un regolare contratto di fornitura di energia elettrica. I restanti condomini sono tutti risultati allacciati abusivamente, con contatori manomessi in vari modi: in alcuni casi affinché registrassero almeno un consumo minimo, quale quello di una lampadina, e in altri addirittura totalmente bypassati con un collegamento diretto alla rete elettrica.

Le indagini hanno consentito di accertare che questa situazione durava da diversi anni, e i tecnici dell’Enel hanno provveduto non soltanto al distacco delle forniture abusive, ma anche alla messa in sicurezza degli interi stabili. Gli allacci abusivi rappresentavano infatti un pericolo per l’incolumità degli stessi nuclei familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

ponte Morandi

Il ponte prima e dopo il crollo
Reazioni e cordoglio sui social

 
Bar, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

Bari, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

 
Palagiustizia di Bari: Bonafede revoca l'ok alla sede di Via Oberdan

Palagiustizia Bari: Bonafede revoca l'ok alla sede di Via Oberdan

 
Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Il Sud e il futuro del centrodestra:i temi roventi di Everest 2018

Il Sud e il futuro del centrodestra: i temi roventi di Everest 2018

 
Romano: «Gruppo Leu in Regione?Per ora è un'ipotesi letteraria»

Romano: «Gruppo Leu in Regione? Per ora è un'ipotesi letteraria»

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS