Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 10:26

fse ha presentato denuncia

Furto di cavi di rame
stop treni nel Barese

rame

BARI - L’ennesimo furto di cavi di rame avvenuto questa notte tra Mungivacca e Valenzano, in provincia di Bari, è stata la causa della sospensione della circolazione ferroviaria, dalle prime ore del mattino fino alle 11.30, sulla linea Mungivacca - Putignano. Lo rende noto un comunicato di Fse che, per consentire la mobilità, ha attivato un servizio sostitutivo con bus tra Mungivacca e Valenzano. Nel frattempo le squadre tecniche di manutenzione hanno lavorato per ripristinare le normali condizioni di circolazione.
«L'asportazione di cavi in rame - si legge nella nota di Fse - non comporta, nel modo più assoluto, problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi».
Ferrovie dello Stato italiane ha presentato denuncia contro ignoti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione