Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 12:05

banda semina il panico

Cavallino, a mano armata
nel centro commerciale

ingresso centro commerciale Cavallino

ingresso centro commerciale

CAVALLINO (LECCE) - Una banda composta da cinque persone armate con fucili e pistole ha seminato il terrore nel pomeriggio irrompendo nel centro commerciale Conad di Cavallino, sito a ridosso della strada statale Lecce-Maglie, per una rapina in una gioielleria. Mentre uno dei banditi era fuori a fare da palo, gli altri quattro, col volto coperto da passamontagna e armati hanno fatto irruzione nella rivendita di preziosi 'Bluespirit' all’ingresso della galleria del centro commerciale che era gremito di persone. Tenendo sotto tiro la responsabile e l’impiegata i banditi con una mazza ferrata hanno mandato in frantumi numerosi degli espositori contenenti preziosi e orologi fuggendo poi a bordo di un’Alfa 147 di colore scuro abbandonata poco dopo in una strada secondaria che conduce a Cavallino e ritrovata dai carabinieri che indagano sull'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione