Mercoledì 20 Giugno 2018 | 21:27

Ammissione nell'interrogatorio

Anziano spinto dagli scogli
17enne: l'ho fatto per scherzo
«Volevamo prendere il sole»

Anziano spinto dagli scogli 17enne:  l'ho fatto per gioco

BARI - Uno stupido scherzo finito in tragedia. Uno spintone per gettare in mare due anziani, poi il drammatico epilogo con la morte di uno di loro, il 77enne Giuseppe Dibello. Oggi è stata la giornata degli interrogatori di convalida dei fermi dei due minorenni, di 15 e 17 anni, accusati di omicidio volontario a scopo di rapina, tentato omicidio e tentata rapina ai danni dell’altro anziano, il 75enne Gesumino Aversa, riuscito a salvarsi.

Dinanzi al gip del Tribunale per i minorenni di Bari Riccardo Leonetti, i due giovanissimi, detenuti nell’istituto Fornelli, hanno ammesso la «ragazzata», come l’hanno definita. Erano andati in spiaggia, Cala Verdegiglio a nord di Monopoli, per prendere il sole, non per rapinare i due anziani incrociati poco prima in una bar della città. Si erano già tolti le scarpe quando hanno visto uno dei due anziani sporgersi dalla scogliera per urinare. A quel punto uno dei due, il 17enne, che ha confessato di aver agito da solo, ha spinto i due anziani giù dagli scogli. O almeno questa è stata la loro versione di quanto accaduto. Per Dibello non c'è stato nulla da fare. Anche l'autopsia, eseguita oggi dal medico legale Antonio De Donno, ha confermato lievi lesioni provocate dalla caduta e dall’urto sulle rocce e poi la morte per annegamento.

L’anziano amico, soccorso da alcuni ragazzi che erano sulla scogliera poco distante, è fortunatamente sopravvissuto e proprio le sue dichiarazioni hanno indirizzato le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Carla Spagnuolo, verso l'identificazione dei due minorenni e alla ricostruzione dei fatti. Non è ancora chiaro il movente del gesto, ed è per questo che gli accertamenti della magistratura minorile proseguiranno. Secondo gli inquirenti, il movente dell’aggressione sarebbe stato un tentativo di rapina ma i due ragazzi hanno entrambi negato. Anche quando gli anziani erano ormai finiti in mare e sulla spiaggia c'era la giacca di uno dei due con un portafoglio contenente 650 euro della pensione appena presa, i ragazzi non hanno portato via nulla. Sono stati visti mentre rovistavano fra gli scogli ma, per quanto dichiarato negli interrogatori, stavano recuperando il proprio telefono cellulare.

Dinanzi al gip il 15enne, difeso dall’avvocato Giuseppe Carbonara, ha confermato quanto già emerso dal contenuto delle intercettazioni ambientali captate in caserma quando i due, la notte dopo la tragedia, erano stati convocati come persone informate sui fatti. Lui c'era, ha detto al giudice, ma a spingere gli anziani sarebbe stato soltanto il suo amico. Versione confermata dal 17enne (difeso dall’avvocato Giuseppe Sardano), che si è addossato ogni responsabilità. Agli atti dell’indagine c'è anche una relazione degli educatori dell’istituto Fornelli con i quali il 17enne ha avuto ieri un colloquio e i cui contenuti sono stati oggi ribaditi nell’interrogatorio. Il gip si è riservato di decidere sulla convalida dei fermi e depositerà l’eventuale provvedimento cautelare entro domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

 

MEDIAGALLERY

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi