Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 21:39

dopo intercettazioni e pedinamenti

Droga, 7 arresti nel Barese
coinvolte 2 donne «segretarie»

TERLIZZI - L’operazione che oggi ha consentito di eseguire sette arresti, più un obbligo di presentazione ai carabinieri, coinvolge anche due donne, delle quali una minorenne, che avevano il ruolo di 'segretariè dei loro compagni al vertice di due distinti gruppi dediti allo spaccio della droga. In assenza degli uomini, ricevevano gli ordini della droga al telefono, facevano da cassiere e nascondevano nei propri abiti le dosi di droga, convinte che fosse un nascondiglio più sicuro.

L’operazione trae origine nell’aprile del 2016 quando, in prossimità di un fabbricato rurale adiacente ad una strada vicinale che costeggia la linea ferroviaria di Terlizzi, i carabinieri notarono un giovane depositare, in un muretto a secco, un involucro contenente eroina. L’episodio, insieme alla presenza a Terlizzi di pregiudicati ritenuti di considerevole spessore criminale, fece scattare accertamenti che svelarono strettissimi rapporti e vincoli, anche famigliari, fra gli appartenenti al sodalizio, che si erano suddivisi la piazza dello spaccio della cocaina e dell’hascisc.

In particolare, i carabinieri hanno accertato l’operatività di due gruppi, dediti il primo allo spaccio di cocaina ed eroina e l’altro allo smercio di hascisc. Dalle indagini è risultato che entrambi avevano come denominatore comune l’uomo che li riforniva della droga: Gianfranco Tamborra, di 37 anni noto come 'cicettò, figura nota nel mondo della droga a Terlizzi.

Controlli e perquisizioni hanno poi portato al sequestro di un rilevante quantitativo di sostanza stupefacente e di svariate somme di denaro. Tra le precauzioni prese dal gruppo c'era il ricorso a utenze telefoniche intestate a persone ignare. Gli investigatori ritengono che la presunta banda sia legata al gruppo Dello Russo, egemone sul territorio terlizzese. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione